Si è costituito il gruppo Donne di Confapi, nel direttivo anche Daniela Ciacci della A.T. Metalli di Fermignano

gruppo donne confapi 22/10/2018 - Valorizzare il contributo delle donne nel lavoro e nella gestione delle imprese come tema chiave per il cambiamento e la crescita e contribuire a far crescere la Confapi con la forza tipica di chi è abituato a guidare la propria azienda. Ecco uno degli obiettivi che ha portato alla costituzione del Gruppo Donne Imprenditrici nell’ambito di Confapi associazione di piccole e medie imprese con oltre 400 iscritti.

“Fare rete è una frase forse abusata - ha detto la presidente Patrizia Brega che è anche membro del consiglio nazionale di Confapi Donna - ma nel nostro caso è un’esigenza reale che nasce dal valore di condividere le nostre esperienze e metterle a sistema. Ci confrontiamo ogni giorno con un sistema di welfare aziendale tutt’altro che perfetto e sentiamo l’esigenza di utilizzare l’importante rappresentanza di Confapi anche nei tavoli istituzionali per portare il nostro contributo in questa direzione”. I servizi di supporto alla genitorialità, facilitando la conciliazione tra i tempi del lavoro e le esigenze della vita familiare sono dunque un tema ma non l’unico. “Organizzeremo momenti formativi ed informativi destinati a noi donne intese non solo come imprenditrici e contiamo di promuovere iniziative benefiche a carattere solidale” - ha aggiunto la presidente Brega.

Il consiglio direttivo del Gruppo Donne di Confapi Ancona è costituito da: Patrizia Brega (SH Sistemi di Osimo), Lorena Cittadini (Bespeco Professional di Castelfidardo), Daniela Ciacci, (A.T. Metalli di Fermignano), Elisabetta Leonardi (Assembla di Recanati), Stefania Burattini (Rina degli Antinori di Ancona), Sara Gambelli, Cristina Palombarani (Palombarani di Camerano).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2018 alle 00:00 sul giornale del 22 ottobre 2018 - 1707 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermignano, confapi, gruppo donne confapi, daniela ciacci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZCM