Doping per body building in casa, denunciato uno studente universitario

anabolizzanti 1' di lettura 15/12/2018 - Denunciato a piede libero uno studente universitario per il reato di ricettazione. All'interno dell'abitazione del giovane, un ventiduenne, incensurato, di origini pugliesi, i Carabinieri della Compagnia di Urbino hanno rinvenuto sostanze anabolizzanti.

Durante una perquisizione, avvenuta nella giornata di mercoledì, i militari dell’Arma hanno trovato un discreto quantitativo di farmaci, senza l'obbligatoria prescrizione medica, utilizzati come sostanze dopanti nel campo del body building.

Tra i farmaci sequestrati: sostanze iniettabili contenenti ormoni, estrogeni, vasodilatatori utilizzati per aumentare la massa muscolare.






Questo è un articolo pubblicato il 15-12-2018 alle 00:00 sul giornale del 15 dicembre 2018 - 711 letture

In questo articolo si parla di cronaca, urbino, anabolizzanti, articolo, antonio mancino, studente universitario, denuncia a piede libero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/a2t7





logoEV
logoEV