Addio a Giancarlo Carloni, il cordoglio del sindaco Gambini: "Un uomo geniale e garbato"

giancarlo carloni 1' di lettura 29/01/2019 - Ho appreso con profondo dispiacere della scomparsa di Giancarlo Carloni; a sua moglie Gabriella, ai suoi figli Serena e Alessandro e a tutta la sua famiglia rivolgo l’espressione delle più sincere condoglianze a nome personale e di tutta l’Amministrazione comunale».

Così il Sindaco, Maurizio Gambini, commenta la notizia della morte dell’illustratore, disegnatore e sceneggiatore urbinate che, dopo aver svolto una brillante carriera a Milano, è tornato con la moglie a vivere nella nostra città.

«Era un uomo gentile e sorridente - continua il Sindaco - nei suoi occhi brillava la luce della genialità, che lo ha portato ad affermarsi nel mondo dell’animazione. Nonostante la vita lo avesse portato lontano, il suo legame con Urbino è rimasto sempre forte e qui ha voluto tornare a vivere gli anni della pensione, regalandoci il suo ultimo lavoro, Raffaello Bambino, che mi ha molto colpito per il modo fresco e originale con il quale ha saputo raccontare la storia urbinate del grande pittore, incantando adulti e bambini.

La sua persona e la sua opera rimarranno impresse nella memoria della nostra città».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2019 alle 15:39 sul giornale del 29 gennaio 2019 - 1644 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, comune di urbino, lutto, cordoglio, Maurizio gambini, giancarlo carloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/a3KL





logoEV
logoEV