Neve nelle zone montuose dell'entroterra, ecco il bollettino viabilità

Neve nelle zone montuose dell'entroterra, ecco il bollettino viabilità 1' di lettura 29/01/2019 - Una serie di interventi per sgombero neve sono stati effettuati dalla Provincia di Pesaro e Urbino nella prima mattinata di oggi (in alcuni casi sono tuttora in corso) nelle zone più alte del territorio provinciale. Questa la situazione transitabilità resa nota dal Servizio Viabilità. Si ricorda che su tutte le strade provinciali è obbligatorio l’uso di pneumatici invernali/da neve o catene a bordo.

Nel settore viabilità 2A “Urbino - Alto Metauro” sono intervenuti 6 mezzi per sgombero neve nelle zone di Apecchio, Piobbico, Cesane, Borgo Pace e Sant’Angelo in Vado (nello specifico sono state interessate le strade provinciali 90, 21, 51, 61 e 81, tutte transitabili).

Nel settore viabilità 2B “Montefeltro”, in azione 8 mezzi nella prima mattinata e nevicate dalle 5.30 del mattino nelle zone più alte. Tutte le strade sono transitabili, innevate (pochi centimetri) le strade provinciali nelle parti alte dei comuni di Sassofeltrio, Montegrimano, Auditore (Monte Altavelio), Monte Cerignone, Macerata Feltria, Montecopiolo e Carpegna.

Nel settore viabilità 3 “Catria e Nerone” ha nevicato durante la notte nelle zone più alte e si sono intensificate nella prima mattinata le precipitazioni nevose, che stanno interessando quasi tutto il territorio. Tutte le strade sono transitabili, in azione 8 mezzi per sgombero neve.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2019 alle 15:24 sul giornale del 29 gennaio 2019 - 434 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pesaro, piobbico, sant'angelo in vado, apecchio, borgo pace, provincia di pesaro e urbino, pesaro e urbino, cesane

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a3KI





logoEV
logoEV