M5S: "Pioggia di fondi per la manutenzione di strade e scuole della provincia di Pesaro-Urbino"

Scuola 1' di lettura 29/01/2019 - La Conferenza Stato-città e Autonomie locali ha espresso l'intesa sul decreto del Ministro dell'Interno, di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e del Ministro dell'Economia e delle Finanze che ripartisce le risorse messe a disposizione in legge di Bilancio 2019 per la manutenzione affidata alle province.

Si tratta di uno stanziamento di 250 milioni all'anno dal 2019 al 2033, a valere sul fondo investimenti per gli enti territoriali per un totale di 3,75 miliardi, destinati alle Province delle Regioni a Statuto ordinario per l'elaborazione di piani di sicurezza per la manutenzione di strade e scuole. Il governo ha dato il via libera quindi al decreto di riparto che ne stanzia i fondi, circa 11,4 milioni per la Regione Marche di cui 4,640 milioni per la sola provincia di Pesaro-Urbino.

Per garantire la corretta elaborazione dei piani di sicurezza saranno fatte nuove assunzioni tra figure ad alto profilo tecnico-professionale come ingegneri, architetti, geometri, tecnici della sicurezza ed esperti in contrattualistica pubblica e codice degli appalti e simili. Questo non è che un tassello di una legge di bilancio, che come avevamo ampiamente e dettagliatamente spiegato, è fortemente votata agli investimenti pubblici: dalla manutenzione della rete viaria alla prevenzione del rischio sismico passando per per la valorizzazione dei beni culturali e ambientali.

da Seatrice Rossella Accoto


   

da Movimento 5 Stelle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2019 alle 13:00 sul giornale del 30 gennaio 2019 - 496 letture

In questo articolo si parla di scuola, politica, Movimento 5 Stelle, M5S

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/a3Kg





logoEV
logoEV