Donaction, il progetto sul dono fa tappa a Pesaro e Fossombrone

Donaction: il progetto sul dono fa tappa a Pesaro e Fossombrone 2' di lettura 28/02/2019 - Donazione e volontariato al centro del progetto Donaction che fa tappa a Pesaro e Fossombrone. Gli studenti della classe IV B del Liceo delle Scienze Umane di Pesaro e i colleghi dell’istituto L. Donati di Fossombrone hanno incontrato (i giorni del 26 e 27 febbraio) i responsabili del progetto, sostenuto dalla Regione Marche che coinvolge circa 10mila studenti delle scuole secondarie di secondo grado della regione.

Tra le realtà che sostengono il progetto c’è Aned, Associazione nazionale emodializzati dialisi e trapianto, che nella regione conta 200 soci: “Donaction è un’occasione importante per far conoscere ad un pubblico giovane l’importanza della donazione e del volontariato come partecipazione attiva – spiega Carlo Silvi per Aned Marche – Come associazione seguiamo i dializzati: da 45 anni l’Aned lavora con i malati per offrire loro sostegno e aiuto nel momento della cura. Sollecitiamo la Regione Marche proponendo soluzioni per i problemi più urgenti come la mancanza di personale. Donare non è semplice, ma avere bisogno di una donazione può capitare a tutti ecco perché progetti come Donaction sono utili a sensibilizzare sul tema”.

Agli studenti è stata proposta la realizzazione di elaborati per raccontare con creatività il significato e l’importanza della donazione di organi e tessuti. Le scuole che risulteranno vincitrici del concorso, scelte da una commissione di valutazione, si aggiudicheranno un premio in denaro: 900 euro a ciascuna delle cinque scuole che realizzeranno l’elaborato in forma di testo giornalistico più meritevole; 900 euro alle cinque scuole che realizzeranno lo spot-video più bello. Gli istituti scolastici potranno spendere il premio in attrezzature didattiche e viaggi di istruzione. Donaction tornerà a Pesaro anche l’1 marzo con gli studenti della 3 M dell’Istituto Bramante, il 2 marzo con la IV A del Liceo Classico Mamiani e le classi III dell’Ist Cecchi.

Promosso dalle associazioni Adisco, Admo, Aido, Aned, Antr, Avis e Lifc Marche, il progetto è nato nel 2012 su impulso della Regione Marche ed è stato elaborato in concerto con l’Assessorato all’Istruzione, la Formazione Orientamento Regione Marche, con il supporto scientifico del Centro Regionale Trapianti, Centro Trasfusionale, Registro Midollo e Registro Sangue Cordonale.

Tutte le info, regolamento, associazioni aderenti, scadenza concorso su www.donactioncontest.it , info@donactioncontest.it (Tel. 071 94480 – 373 8363175).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2019 alle 08:07 sul giornale del 01 marzo 2019 - 225 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, fossombrone, donaction

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4Ky