Lauree a Palazzo Ducale, Urbino al Centro: "Un progetto che nasce nel 2016, un'idea concreta e realizzabile"

palazzo ducale urbino 2' di lettura 06/03/2019 - Il progetto “Urbino Profuma di Sapere” è stato recepito nel programma elettorale della coalizione per Mario Rosati Sindaco come contributo concreto e realizzabile della lista URBINO AL CENTRO al fine di mettere fine a cerimonie di Laurea pacchiane e oscene di cui si parla tanto in questi giorni.

Il progetto è stato elaborato da FRANCESCO DESIDERI già nel 2016 e prende spunto da un episodio accaduto nel pomeriggio dell’ormai lontano 10 Dicembre di quell’anno. Francesco Desideri porta suo figlio alla messa nella ricorrenza della festa della la Madonna di Loreto. Al termine della funzione si svolge la consueta processione dei bambini e della Santa Casa lungo il perimetro di Piazza Duca Federico. Tra preghiere e canti mariani ad un certo punto, uscendo dal vicolo di San Domenico, appare un gruppo di ragazzi universitari che intona l’ormai consueto ed osceno canto “dottore dottore...".

La processione ed i canti si interrompono tra lo sbigottimento generale. Per due minuti, in silenzio, si aspetta che il gruppo si allontani e la canzoncina sparisca dalle orecchie di tutti.

Da lì purtroppo è sorta la consapevolezza che Urbino fosse ormai quasi arrivata ad “un punto di non ritorno”.

Bisognava fare qualcosa per mettere fine a queste oscenità che purtroppo durano ancora fino ai giorni d’oggi.

Perché Urbino tollera (o subisce) atteggiamenti “goliardici” che di divertente hanno ben poco, ma che invece ridicolizzano la figura dello studente laureato, i sacrifici fatti dai genitori per portare alla laurea il proprio figlio, l’università stessa intesa come istituto e centro del sapere, e soprattutto la città che all’università demanda la sua sopravvivenza economica e sociale?

Mettiamoci nei panni di una famiglia che ha fatto sacrifici economici per mantenere un figlio a studiare a Urbino, del giorno della laurea cosa rimane? Vedere il figlio nella fontana? Vedere il figlio in mutande con la corona sopra la testa? Sentire la canzoncina ormai colonna sonora delle lauree “...dottore, dottore...”?

Il progetto quindi fa parte del contributo attivo di URBINO AL CENTRO alla coalizione ed è stato inserito già da diverse settimane nel programma elettorale di MARIO ROSATI SINCACO.

È mera speculazione elettorale il comportamento di Gambini e della sua giunta che si ricordano di proporre uno spazio pubblico per la cerimonia di laurea solo tre mesi prima delle elezioni comunali e solo dopo che altri hanno evidenziato il problema e formulato proposte concrete. Dove sono stati in cinque anni di amministrazione?


   

da Urbino al Centro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2019 alle 20:58 sul giornale del 07 marzo 2019 - 902 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, politica, laurea, palazzo ducale urbino, urbino al centro, comunali urbino 2019

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/a41T





logoEV
logoEV