Quattro ore di attesa al pronto soccorso dell'Ospedale di Urbino per un bimbo di Cagli

ospedale di urbino 1' di lettura 20/03/2019 - Quattro ore di attesa per una visita, questo è quanto hanno dovuto attendere un bimbo di Cagli, di appena 15 mesi, e i suoi genitori lo scorso giovedì presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale di Urbino.

A raccontare l'accaduto è il quotidiano Flaminia & Dintorni, che ha raccolto la testimonianza diretta dei genitori del piccolo.

Il bambino dopo essersi schiacciato un dito a causa della caduta di una piastra di marmo mentre stava giocando, è stato portato subito dai genitori al pronto soccorso di Urbino, dove ha dovuto attendere circa quattro ore per essere visitato e medicato dal personale medico.

Al bimbo, dopo le lastre, sono stati messi due strip, poiché fortunatamente non aveva niente di rotto, ma è stata l'attesa snervante il vero problema, decisamente eccessiva.

L’intasamento del pronto soccorso ducale, dopo la chiusura dei PPI (Punto di primo intervento) degli ex ospedali di Cagli, Fossombrone e Sassocorvaro, rende sempre più frequenti situazioni come questa.






Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2019 alle 22:10 sul giornale del 21 marzo 2019 - 3736 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, urbino, cagli, vivere urbino, ospedale di urbino, articolo, pronto soccorso urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5zi





logoEV