"Donagioco” e “Impronte Femminili”, a Fermignano due iniziative di sensibilizzazione per grandi e piccoli

"Donagioco” e “Impronte Femminili”, a Fermignano due iniziative di sensibilizzazione per grandi e piccoli 23/03/2019 - Due appuntamenti aperti a tutti sono in programma per domenica pomeriggio a Fermignano.

Si parte dalle 16, fino alle 19, al centro famiglie con un’iniziativa ecologia e aggregante: “Il Donagioco”. Nell’orario di apertura del centro di aggregazione sarà possibile donare un giocattolo ormai in disuso ma ancora pieno di vita. Un progetto che ha l’obiettivo di sensibilizzare al riuso di oggetti che riempiono le nostre soffitte o cantine e che sarebbero destinati alla discarica. Portandoli al centro famiglie, questi oggetti, possono trovare nuova vita facendo giocare ancora i bambini che frequentano lo spazio gioco 0 - 6 anni. Anche nella giornata di domani tutti i bambini e le famiglie che lo vorranno potranno fermarsi per giocare fino alle 19.

Dalle 17 invece nella sala “Bramante”, sempre in via Martiri della Libertà, adiacente al Duomo, ci sarà la presentazione del libro "La maestra con la valigia, c'era una volta Lupaiolo ..." dell'autrice Bruna Andruccioli ed edito da Aras. Sarà presente la dottoressa Daniela Barbaresi che dialogherà con l'autrice del libro e seguiranno i canti della "Corale SPI-CGIL”. L’iniziativa rientra della rassegna “Impronte Femminili”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2019 alle 16:17 sul giornale del 23 marzo 2019 - 116 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermignano, comune di fermignano, impronte femminili, donagioco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5F8





logoEV