Appello dell'ANPI ai candidati Sindaco: "Costruire un argine contro fascismo, razzismo e xenofobia nel nostro comune"

anpi 1' di lettura 16/04/2019 - Il Comitato della sezione ANPI di Urbino, in coerenza con i valori dell’ANPI e del Movimento di Liberazione che sconfisse il nazifascismo per costruire il nuovo Stato Democratico, propone ai candidati Sindaci e ai/alle candidati/e Consiglieri/e Comunali della città di URBINO alle elezioni amministrative del 26 maggio 2019 la sottoscrizione di questo appello:

I futuri protagonisti delle Istituzioni democratiche si impegnano a costruire un argine contro rigurgiti fascisti, razzisti, xenofobi nel nostro comune e a far si che sul suolo pubblico comunale non si terranno manifestazioni né dichiarazioni di stampo fascista, razzista, xenofobo, antisemita nel rispetto della Resistenza e dei valori su cui fonda la Costituzione quali l’accoglienza, il rispetto di tutte le diversità e la solidarietà sociale”.

Ricordiamo che l’amministrazione comunale di Urbino, con un ordine del giorno, approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale del 13 febbraio 2013, si è dichiarato Comune Antirazzista e
Antifascista.

Per la sottoscrizione dell’appello sarà sufficiente prendere visione del documento sulla nostra pagina facebook Anpi Urbino e inviare una dichiarazione di sottoscrizione al nostro indirizzo e-
mail anpiurbino@gmail.com.

L’ANPI darà costante notizia delle avvenute sottoscrizioni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2019 alle 20:38 sul giornale del 17 aprile 2019 - 338 letture

In questo articolo si parla di anpi, Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, elezioni 2019, anpi urbino, a.n.p.i. urbino, comunali urbino 2019

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a6Bu





logoEV
logoEV