La crisi di Urbino a DiMartedì, PD: "Il reportage di La7 abbatte il muro di silenzio sull'agonia del centro storico"

di martedì 2' di lettura 19/04/2019 - Alla vigilia della Pasqua, il reportage sull'agonia del centro di Urbino andato in onda a “Di Martedì” su La7 ha squarciato il muro di omertoso silenzio che la giunta Gambini continua ostinatamente a contrapporre alla tragica evidenza dei fatti.

Non ci sono scusanti alla sottovalutazione di un problema che è già diventato l’emblema della crisi dei centri storici. Quella di Urbino però, cioè la crisi ai tempi di Gambini, non ha nemmeno le attenuanti del caso: Urbino ha Università, Accedemia e ISIA, Licei, ITIS, Ospedale, Tribunale e molti altri Enti che si portano in città decine di migliaia tra occupati e studenti ogni giorno. Una grande potenzialità economica su cui altri centri come le tante stupende cittadine marchigiane vorrebbero poter contare, e certo saprebbero sfruttare. Dunque non c'è nessuna scusante, nessuna attenuante per il Sindaco Gambini, dolosamente responsabile, con la correità dei suoi alleati, di un degrado inimmaginabile solo cinque anni fa quando prometteva l’Eldorado del commercio. Urbino a serrande abbassate. Magari fosse per protesta! E nemmeno si dica che che non era stato avvisato. Da anni, anche con iniziative dei nostri consiglieri comunali, era stato lanciato un grido di preoccupazione. Allarme inascoltato e addirittura apostrofato come fosse un malaugurio, anzichè un atto di responsabilità.

Temiamo che non basterà nemmeno l’attenzione di un network nazionale per smuovere le coscienze di “Liberi di crescere” e dall’autocelebrazione del “fare” e del “fatto” che sarà il tema dominante della loro campagna elettorale. Il fare tanto per fare, senza progettualità, senza una analisi lucida e obiettiva della realtà non risolverà la miseria che rischia di asfissiare la Città e il suo prezioso centro storico. Urbino meriterebbe di andare sulle reti nazionali non per queste disgrazie bensì per il cinquecentenario di Raffaello, che invece sembra fare il paio col declino economico con l'inutile mostra al diminutivo intitolata a Raffaellino del Colle.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2019 alle 07:00 sul giornale del 19 aprile 2019 - 3807 letture

In questo articolo si parla di urbino, politica, partito democratico, partito democratico urbino, elezioni 2019, comunali urbino 2019, di martedì

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6F6