Università, la nota del Segretario del PD Lorenzo Santi, "Piena stima per l'operato del Rettore"

lorenzo santi 1' di lettura 24/04/2019 - Scrivo questa nota, perché voglio evitare che insorgano, mio malgrado, alcuni equivoci rispetto al ruolo, la funzione e l'operato del Magnifico Rettore dell'Università di Urbino al quale, come Segretario del Partito Democratico di Urbino, rinnovo la piena stima e fiducia.

Sulla ricerca universitaria vorrei auspicare che venga impresso forte impulso allo sviluppo delle relazioni con Atenei stranieri. Ciò che motiva il mio appello è l’urgenza per la città di una presenza attiva e stanziale dei giovani ricercatori, di docenti e studenti provenienti da ogni parte del mondo. Noi ci preoccupiamo affinchè si incrementino grazie alla politica e alla programmazione dell’Ateneo, le occasioni di lavoro innovative ad alta qualificazione. Il ruolo dell'Università, è dal PD considerato, uno dei motori economici principali della nostra economia.

Come segretario del PD sottoscrivo pienamente l'ordine del giorno presentato dai consiglieri del PD, con il quale si sottolinea l'eccellenza dell Università di Urbino, che in qualità di capoluogo di provincia, deve andare a beneficio di tutto il territorio. Ma al contempo, auspico - ma so che il Magnifico Rettore ce lo ha ben presente - un suo ruolo di prestigio e attrattività come ente di alta formazione, di ricerca a livello internazionale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2019 alle 17:29 sul giornale del 24 aprile 2019 - 909 letture

In questo articolo si parla di università, urbino, politica, partito democratico, università di urbino, lorenzo santi, partito democratico urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6O4