Il Consiglio provinciale approva le variazioni al bilancio di previsione 2019-2021

gola del furlo 1' di lettura 22/05/2019 - Il Consiglio provinciale ha approvato, con 7 voti favorevoli (Emanuele Feduzi, Omar Lavanna, Barbara Massi, Enrico Nicolelli, Chiara Panicali, Alessandro Piccini, Giuseppe Paolini) ed 1 astenuto (Giacomo Toccaceli) le variazioni al bilancio di previsione 2019-2021.

Nel documento viene previsto l’utilizzo di una quota (99mila e 672 euro) dell’avanzo di amministrazione vincolato 2018 per interventi legati sia alla gestione della Riserva naturale statale “Gola del Furlo” (19mila euro anticipati dalla Provincia in attesa dei trasferimenti annuali da parte dello Stato e della Regione), sia al completamento dell’elisuperficie di Pergola (50mila euro di fondi regionali già assegnati all’amministrazione provinciale), oltre alla restituzione alla Regione Marche di fondi (30mila euro) legati alla difesa del suolo, visto che il settore per legge non rientra più tra le competenze della Provincia.

Le variazioni di bilancio vedono inoltre un maggiore utile per la Provincia derivante dalle quote in Marche Multiservizi, esercizio 2018: rispetto ai 650mila euro previsti inizialmente, sono entrati nelle casse dell’ente circa 113mila euro in più, questi ultimi impiegati in particolare nella viabilità, pronto intervento strade e ponti ed interventi su istituti scolastici.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2019 alle 07:00 sul giornale del 22 maggio 2019 - 204 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pesaro, provincia di pesaro e urbino, furlo, gola del furlo, pesaro e urbino, riserva del furlo, bilancio di previsione 2019-2021

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7KY