Erasmus, dal progetto Urbino-Parigi due lauree si incrociano

Erasmus, dal progetto Urbino-Parigi due lauree si incrociano 1' di lettura 24/05/2019 - Si è laureata ieri pomeriggio la studentessa della Scuola di Farmacia (CTF) Rossella D'Adderio, che ha conseguito la laurea discutendo una tesi sperimentale svolta in mobilità Erasmus a Parigi, presso il laboratorio di Farmacognosia/UMR-CNRS 8638 dell'Università “Paris Descartes” sotto la supervisione della professoressa Hanh Dufat.

Da lunedì scorso la prof.ssa Dufat è a Urbino in mobilità docenti Erasmus e ha partecipato alla commissione di laurea come co-relatore.

Per la professoressa Maria Cristina Albertini che ha seguito il programma di scambio “si è trattato di un’attività che si è dimostrata essere molto costruttiva, sia per gli studenti che per i docenti coinvolti. Il Programma Erasmus si conferma uno straordinario veicolo di crescita culturale e scientifica tra esperienze e competenze diverse, ma anche un’occasione per costruire rapporti di collaborazione e di amicizia personale”.


   

da Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo"
www.uniurb.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2019 alle 20:11 sul giornale del 24 maggio 2019 - 1123 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, parigi, università di urbino, erasmus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/a7Ts





logoEV