Acqualagna, Zanchetti (Lega): "Spero e credo in una proficua collaborazione con il governo del paese"

1' di lettura 15/06/2019 - Ieri sera si è tenuto il primo consiglio comunale di Acqualagna. Il sindaco Luca Lisi ha giurato sulla costituzione, è stata comunicata la nuova giunta comunale ed è stata nominata anche la commissione elettorale comunale, dove è stato eletto Diego Zanchetti come membro di minoranza.

Diego Zanchetti (consigliere di minoranza, come candidato sindaco sconfitto), entra per la prima volta in consiglio comunale insieme a Mattia Cipicchia, colui che ha ottenuto più preferenze nella lista ‘Acqualagna per il Cambiamento’. Entrambi esponenti della Lega, Zanchetti è anche il locale coordinatore. É la prima volta che la Lega sarà rappresentata in consiglio comunale ad Acqualagna.

“Inizio questa mia nuova esperienza personale ed istituzionale con la carica e l’energia che mi contraddistinguono in tutto quello che quotidianamente faccio. - afferma Zanchetti - Spero e credo in una proficua collaborazione con il governo del paese, nella stima reciproca e spero di essere un valido sostegno per l’altra componente dell’opposizione e per la maggioranza. Non sarò in alcun momento il consigliere solo di coloro che mi hanno votato e permesso di sedere in quest’aula, ma avrò attenzione e rispetto per tutte le posizioni ideali e politiche. Considero quindi mio dovere morale impegnarmi per favorire la ricerca di linee costruttive per il bene comune.”






Questa è un'intervista pubblicata il 15-06-2019 alle 02:21 sul giornale del 15 giugno 2019 - 259 letture

In questo articolo si parla di politica, acqualagna, intervista, Simone Giacomucci, diego zanchetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8Ds