Turismo, Londei: "Confermati i dati drammatici, a Urbino -30% di presenze in un solo anno"

urbino piazza vuota 2' di lettura 14/10/2019 - Avevamo ragione noi di Prospettiva Urbino. Qualcuno ricorderà che, a suo tempo, rivelammo che i dati sulle presenze turistiche in Urbino per il 2018 erano in netto calo. Il Sindaco Gambini disse che erano dati non veritieri.

Chissà cosa avrà da dire ora che sono finalmente usciti in modo ufficiale sul sito della Regione:

http://statistica.regione.marche.it/statistiche-per-argomento/turismo

e sono anche peggiori di quello che avevamo detto noi.

Infatti se le presenze a Urbino nel 2017 erano state 703.105 e gli arrivi 79.285, nel 2018 le presenze sono state 487.446 e gli arrivi 77.951. Questa è la risposta a chi diceva che i nostri dati erano non veritieri. Dunque non solo sono diminuiti gli arrivi, già in numero risibile per una città come Urbino e in parte persino riferibili agli studenti, alle loro famiglie e agli ospiti dell’Università. Ma in Urbino, l’unica città al mondo che da quando è diventata Patrimonio Unesco è riuscita a diminuire le presenze, queste sono diminuite in un solo anno del 31% (esatto, il 31 per cento) ed è il dato che conta davvero, ovvero le notti pagate hanno avuto un tracollo: 215.659 in meno. E in questi giorni il Ministro Franceschini ha confermato in ruolo tutti i direttori dei musei mentre a Urbino siamo riusciti a non trattenere il Direttore Aufreiter, proprio ora che ci lascia con il record di presenze, grazie anche alla prestigiosa e unica mostra su Raffaello inaugurata il 3 ottobre.

Il Palazzo Ducale è ormai come una cattedrale nel deserto.

Un nuovo Assessore al Turismo che sembrava il Deus ex Machina, in 4 mesi di mandato ha fatto tanti selfie e poco altro, mentre alla vigilia delle manifestazioni Raffaellesche urbinati del 2020 i programmi non sono ancora chiari.

Il sindaco Gambini continua a dire che il turismo sarà il futuro dell’economia cittadina, ma i i dati parlano di un’altra realtà. Se poi, a tutto questo aggiungiamo che in un recente documento ufficiale portato in Consiglio Comunale, la giunta parla apertamente di una città destinata a perdere ancora abitanti (ci stiamo avvicinando pericolosamente a scendere sotto i 14.000), crediamo che ci sia ampia materia di riflessione.


da Giorgio Londei
Consigliere Comunale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-10-2019 alle 19:27 sul giornale del 15 ottobre 2019 - 1371 letture

In questo articolo si parla di attualità, economia, turismo, urbino, Giorgio Londei, turismo urbino, prospettiva urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbEI





logoEV