Fermignano, la Lega contro il sindaco Feduzi: "Facile amministrare con l'eredità dell'amministrazione Cancellieri"

lega fermignano 3' di lettura 16/10/2019 - Si parla di politica e si svolgono attività politiche in ogni luogo. Nonostante ciò, sono le realtà comunali e regionali a interessarci di più perché ci pongono non più come spettatori ma come diretti partecipanti ad essa. In ogni piccolo o grande comune vi è un amministrazione al vertice e un gruppo di opposizione caratterizzato da un modus operandi e da idee contrastanti.

La Lega è chiamata oggi a rispondere e a contrapporsi all'amministrazione comunale sostenuta e promulgata dall'attuale Sindaco di Fermignano: Emanuele Feduzi.

Non si fa opposizione solo in nome di idee politiche avverse. La Lega vuole portare a conoscenza di alcuni fatti importanti a cui è legata l'attuale amministrazione comunale. Agli occhi dei cittadini fermignanesi non possono di certo passare inosservati i continui lavori di assestamento e non a cui è sottoposto il comune. Pur rimanendo " soddisfatti" dell'attenzione quasi maniacale del nostro caro Sindaco come un omnia possum in eo qui,presente oramai in tutti i cantieri operativi, il cittadino non è a conoscenza dell'origine di tanto benessere. Caro Sindaco, è facile amministrare quando ci si trova a doverlo fare senza avere sul groppone il patto di stabilità che bloccava anche i soldi in bilancio.

È facile amministrare con la cospicua eredità della precedente amministrazione Cancellieri che prevedeva tante opere finanziate, tanta liquidità ma soprattutto tanti mutui estinti. A differenza della sua attuale situazione, l'amministrazione Cancellieri ha lavorato duramente per il proprio paese avendo come lascito dai suoi predecessori anch' essi schierati politicamente come l'attuale Sindaco di Fermignano, solo debiti ed una spropositata attenzione verso gli extracomunitari.

È facile amministrare, dunque, quando in questo momento storico, progetti e non progetti piovono dall'alto e con essi i finanziamenti che sopraggiungono non solo nelle casse del comune di Fermignano ma anche in quelle dei comuni circostanti, i quali , Signor Sindaco riescono a poter usufruire di cifre ben più consistenti delle sue.

Facile è amministrare facendosi bello con l'appropriazione di meriti altrui. Un esempio concreto e tangibile è il finanziamento già ottenuto nel Novembre del 2015 per l'adeguamento antisismico del nostro Istituto comprensivo "Donato Bramante".

Ma d'altro canto Sindaco noi e tanti altri, al fine del suo mandato (sperando che sia il primo ed ultimo) la ricorderemo come colui che investe della sua carica, è riuscito a farsi mettere una lapide nella piazza principale del paese. Si ricordi, caro Sindaco, che quell'opera pubblica è stata fortemente voluta, pianificata, finanziata, progettata ed incominciata dall'amministrazione Cancellieri.

Complimenti Sindaco, lei è veramente un genio! E si ritiene talmente bravo da autoincensarsi in opere pubbliche che non gli appartengono. Le chiederemo gentilmente di porre fine a questa infinita autocandidatura!

È talmente bravo, caro il nostro Sindaco, che questa trascorsa estate ha lasciato la città sotto metri di erba non tagliata; i suoi cittadini sotto l'assedio infernale delle zanzare ( i suoi due interventi di disinfestazione le hanno semplicemente richiamate e non sterminate), di quando per interessi personali ha chiuso la protezione civile, del suo falso ambientalismo, della incredibile viabilità della piazza, dell'aumento della TARI ( la tanto amata tariffa sui rifiuti), della pressione costante esercitata nel volere in tutti i centri di potere della città, i suoi uomini o a quelli a lei politicamente simpatici. Si ricordi, Signor Sindaco, che la storia ci insegna che un grande Uomo al governo per Amore del proprio paese, sa mettere da parte le idee politiche di appartenenza per il benessere del cittadino, aprendosi e arricchendosi con lavori e idee provenienti dall'opposizione.

Detto ciò, la Lega si tiene a disposizione per qualsiasi dibattito aperto al pubblico con il Sindaco a l'amministrazione comunale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2019 alle 16:41 sul giornale del 16 ottobre 2019 - 302 letture

In questo articolo si parla di politica, fermignano, lega, giorgio cancellieri, emanuele feduzi, lega fermignano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbJG





logoEV