Addio al professor Giovanni Bogliolo, il cordoglio del Partito Democratico di Urbino

giovanni bogliolo 1' di lettura 31/10/2019 - Il Partito Democratico di Urbino, esprime le proprie condoglianze alla famiglia e a tutta la comunità universitaria per la scomparsa del Prof. Giovanni Bogliolo, già Rettore dell’Università di Urbino nel “dopo Bo”, da cui ereditò l’Ateneo in un momento molto complesso e difficile della sua storia.

Da qui dovette affrontare il difficile percorso del risanamento economico amministrativo dell’Ateneo, riuscendo, pur nella ristrettezza delle risorse, a garantirne la sua sopravvivenza. In quegli anni si affrontò il tema della statalizzazione, in un clima non semplice all'interno della società urbinate, ma che attraverso la sinergia creatasi tra le istituzioni locali e nazionali, gli permise di completare l’iter burocratico, permettendo così all’Università di Urbino di raggiungere la sicurezza economica, e con essa una rinnovata prospettiva di sviluppo.

Come Partito Democratico ricordiamo lo studioso, il docente di lingua e letteratura francese, l’uomo nella sua mitezza e signorilità, una persona che ha voluto bene alla città di Urbino, la quale perde con la sua morte, un grande intellettuale oltre che un uomo di grande rigore morale e civile.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2019 alle 20:34 sul giornale del 31 ottobre 2019 - 458 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, politica, partito democratico, cordoglio, partito democratico urbino, giovanni bogliolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/bcj3





logoEV
logoEV