Fossombrone, la Lega denuncia le condizioni disastrose delle strade comunali di campagna

3' di lettura 31/10/2019 - Negli ultimi giorni molti cittadini ci stanno segnalando le disastrose condizioni in cui versano le strade comunali, sopratutto quelle di campagna, una realtà che penalizza e che sta diventando un pericolo per i forsempronesi che vivono nelle nostre frazioni e non solo.

Molti gli abitanti stremati delle campagne che hanno cercato risposte dall’amministrazione, segnalando agli uffici comunali di competenza, le diverse criticità dei tratti stradali delle nostre frazioni, i quali lì hanno rassicurati sul fatto che i lavori di manutenzione dei manti stradali sarebbero partiti ad inizio aprile per essere portati a termine entro la fine di settembre.

Per di più il comune, per mezzo della sua pagina Facebook ad inizio settembre, aveva informato trionfalmente con tanto di foto, il rifacimento di alcune di queste strade dichiarando che nel breve periodo sarebbero stati completati i restanti tratti viari.

Peccato che ad oggi sia tutto fermo e con l’avvicinarsi della stagione invernale, non molto adatta a tali lavori, le condizioni andranno via via peggiorando ed a farne le spese saranno sempre i cittadini, ai quali purtroppo le vergognose condizioni di ammaloramento e di degrado in cui versa il manto stradale, stanno già provocando seri danni agli automezzi ma sopratutto stanno mettendo in pericolo la stessa incolumità di chi in quelle strade è costretto a passare.

Basta mettersi in macchina per sincerarci della situazione critica in cui versano le nostre strade, molto preoccupante è anche la situazione del tratto che porta verso San Piero in Tambis, dove il manto stradale somiglia più ad un paesaggio lunare con buche simili a crateri e banchine pericolosissime, possiamo ben capire quindi la preoccupazione dei cittadini.

Una situazione che ha dell’assurdo è invece quella che riguarda il tratto stradale compreso tra l’ex scuola di Bellaguardia e Sant’Anna al Furlo, nel quale, dopo un’iniziale avvio dell’opera di manutenzione, tutto è stato sospeso, con addirittura i mezzi fermi sul posto oramai da due mesi, il tutto senza nessuna apparente motivazione.

Proprio per questo motivo, alcuni cittadini della zona, preoccupati per l’avvicinarsi della stagione invernale hanno apertamente protestato anche per mezzo dei social network ed è proprio qui che il sindaco, dopo il silenzio durato mesi, ha deciso di rispondere giustificando che quel ritardo era indipendente da loro e si è impegnato per far sì che tutte le opere di rifacimento e di bitumatura siano completate entro la fine dell’anno.

Preme ricordare al signor Sindaco, che un’amministrazione ha il diritto e dovere di vigilare sui lavori che vengono appaltati e attivarsi per cercare di risolvere in maniera celere ed efficiente qualsiasi problematica e non di nascondersi dietro le colpe di altri, sopratutto perché sono mesi e non certo giorni, che tutto è ormai fermo.

Con questo speriamo che le promesse del sindaco Bonci, non siano del tutto campate in aria, anche se onestamente dubitiamo sulla effettiva possibilità di portare a termine ciò che è stato iniziato con le scadenze da lui riferite, sopratutto visto il peggioramento delle condizioni climatiche e le giornate sempre più avverse per poter effettuare appunto le bitumazioni stradali.

In tutto ciò come Lega vigileremo e cercheremo di pressare l’amministrazione comunale affinché dia almeno istanza all’ufficio tecnico, di far rattoppare le buche più pericolose in attesa che si sblocchi questa situazione assurda.

Ci chiediamo se sia giusto lasciare i cittadini soli a se stessi, capiamo che possa essere non semplice dare seguito ad ogni richiesta, ma riteniamo inaccettabile che dopo le promesse e le iniziali rassicurazioni si debba aspettare, probabilmente il prossimo anno per risolvere un problema fin troppo vecchio e che ci portiamo dietro anche per colpa della precedente amministrazione.


   

da Lega - Fossombrone







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2019 alle 15:09 sul giornale del 31 ottobre 2019 - 72 letture

In questo articolo si parla di politica, fossombrone, lega, strade comunali, lega salvini premier

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/bcih





logoEV