Stop MES, a Fossombrone quasi cento firme contro il Meccanismo Europeo di Stabilità

Stop MES, a Fossombrone quasi cento firme contro il Meccanismo Europeo di Stabilità 1' di lettura 09/12/2019 - Ottima affluenza in tutto il territorio dell’entroterra per l’iniziativa di raccolta firme lanciata da Matteo Salvini contro il Meccanismo europeo di stabilità (MES), più comunemente detto Fondo salva-Stati.

A Fossombrone, in poche ore, il banchetto della Lega (sabato in Corso Garibaldi e domenica in Piazza Dante), nonostante la complessità del tema, ha sfiorato quota 100 con la ragguardevole cifra di 95 adesioni. Motivo di grande soddisfazione per i rappresentanti locali del Carroccio, i quali sottolineano l’importanza del dialogo costruttivo tra i cittadini, sempre più determinati ad esprimere la propria posizione sulle istanze politiche locali e non solo.

La Lega forsempronese sarà presente prossimamente a Castelfidardo, per gli incontri informativi e formativi dell’Accademia di Politica del partito e invita tutti i simpatizzanti alle manifestazioni in programma nelle piazze delle Marche.

La Lega Fossombrone coglie occasione per augurare a tutti un sereno Natale e un felice 2020, con la speranza che possa essere un anno di riscossa a cominciare dal cambio di guida in Regione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2019 alle 17:51 sul giornale del 09 dicembre 2019 - 439 letture

In questo articolo si parla di politica, fossombrone, lega, lega salvini premier, mes, stop mes, meccanismo europeo di stabilità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdQU





logoEV