Il CSI festeggia il Natale parlando di integrazione, la testimonianza dell’Associazione So Sport di Urbino

Associazione So Sport di Urbino 2' di lettura 12/12/2019 - Amici, soci, simpatizzanti e tesserati. Come ogni anno il Csi Fano (comitato provinciale di Pesaro-Urbino) si riunisce durante il periodo natalizio per una serata di auguri che, come di consueto, servirà anche per riflettere su tematiche importanti.

E come ormai avviene da 4 anni, la sede scelta non è mai la stessa, a testimonianza del radicamento che l’ente ha sul territorio. Quest’anno l’appuntamento è per lunedì 16 dicembre alle 20.15 all’oratorio della parrocchia San Marco Evangelista in Sassonia (Via Mascherpa, 5/A) tornato a svolgere una funzione importante da circa 18 mesi grazie all’intervento del Csi che in questo luogo, così come in tanti altri della Provincia, ha intrapreso un percorso mirato alla valorizzazione e al ripristino degli oratori come luogo di incontro e di preghiera per tanti giovani.

Oltre a Don Marco Polverari, parroco della parrocchia di San Marco, Don Steven Carboni, consulente ecclesiastico Csi e ai vertici Csi, in primis il presidente Marco Pagnetti e i vicepresidenti Francesco Paoloni e Giacomo Mattioli, a dare un segno tangibile di quella che è la missione del Csi ci sarà la testimonianza dei responsabili dell’Associazione Sportiva Dilettantistica So Sport, realtà dell’Associazione Coop Francesca che a sua volta è affiliata al Csi Pesaro-Urbino.

La So- Sport, lo scorso ottobre, ha vinto la medaglia d’oro al 3° Campionato Italiano Csi-Fisdir (Federazione Italiana Sport Disabili Intellettivi Relazionali) di pallavolo integrata, vale a dire il volley giocato insieme da ragazzi normodotati e diversamente abili.

I volontari di So-Sport e Cooperativa Francesca parleranno non solo della manifestazione iridata di Ravenna ma anche della loro esperienza e di ciò che li lega al Csi, ovvero le attività legate ai disabili che vedono l’ente in prima linea con attività mirate all’integrazione come dimostra un progetto in partenza a gennaio con la onlus Millepiedi di Pesaro.

E a proposito di Pesaro, la serata di auguri targata Csi sarà poi bissata anche nel capoluogo di provincia dove l’ente ha un suo ufficio e dove sono sempre di più le società affiliate. In questo caso l’appuntamento, organizzato in collaborazione con GymnasticArt Pesaro, è per venerdì 20 dicembre alle 19.30 presso la palestra della scuola media di Mombaroccio (via Zandoni, 44).

Sia a Fano che a Pesaro, dopo i saluti e le testimonianze, spazio al brindisi per scambiarsi gli auguri e per darsi appuntamento al 2020 per il 76° anno di attività targato Csi Pesaro-Urbino.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2019 alle 08:00 sul giornale del 12 dicembre 2019 - 8 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, csi, Centro sportivo italiano, centro francesca urbino, csi pesaro urbino, associazione sportiva dilettantistica so sport urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdXM