IN EVIDENZA



14 luglio 2020




...

La questione Boeri mostra un'assoluta inefficacia e una totale dipendenza decisionale della giunta Gambini, appesa alle simpatie di un personaggio senza ruoli ufficiali che pretende di decidere il futuro della città, riuscendoci grazie alla sudditanza nuovamente dimostrata dal sindaco, il quale non avendo alcuna conoscenza di urbanistica si affida al peggiore dei suoi consiglieri.






...

La Lega Urbino presente all’assemblea pubblica a Canavaccio sul Biodigestore, tra il Sindaco Gambini e gli abitanti, ammirata per la vivace partecipazione politica dimostrata dai cittadini, intende per il mezzo di un “banchetto”, incontrare chi vorrà portare le proprie idee all’Amministrazione Comunale ovvero a quella Regionale.



...

La 53ª edizione del Premio Acqui Storia ha registrato un’ottima partecipazione da parte di Editori e Autori, nonostante la situazione sanitaria emergenziale verificatasi negli ultimi mesi: 168 sono i volumi che hanno concorso al Premio, che anno dopo anno si conferma una meta ambita da Autori ed Editori, sempre attenti al consueto appuntamento annuale.


...

Il 5,2% dei marchigiani ha difficoltà di accesso a servizi come, ad esempio, quelli dedicati all’infanzia o agli anziani. Tant’è che mentre, in generale, quasi 9 italiani su 10 (89%) sognano l’agricolonia per i propri figli, solo il 16% dei bambini fino a due anni di età usufruisce del nido. Servizi presenti, per altro, solo nella metà dei Comuni marchigiani lasciando sguarnite intere aree, soprattutto nell’entroterra.



...

Domenica pomeriggio in piazza Matteotti è stata inaugurata la nuova area urbana pedonale, ideata all’interno del progetto ‘Ri-Abitare Cagli’. Un nuovo modo di vivere gli spazi della città, con i suoi monumenti, le sue iniziative e le attività commerciali presenti, resosi necessario dopo lo scoppio della pandemia per garantire più spazio possibile ai cagliesi e ai tanti turisti che fanno visita nel periodo estivo. 


...

I contratti di fiume entrano a pieno titolo all’interno della programmazione e della gestione regionale dei corsi d’acqua. Questa la principale novità contenuta nella legge di modifica della normativa regionale del 2012 approvata dal Consiglio regionale e che fanno diventare le Marche una delle prime regioni d’Italia ad aver aggiornato la propria normativa in materia di gestione dei corsi d’acqua, riconoscendo ai contratti di fiume questo ruolo centrale.


13 luglio 2020

...

Fermignano un paese sempre più sportivo. Si amplia e migliora la “Cittadella dello sport” e in attesa dell’inaugurazione del Pala Bivio, ieri pomeriggio, è stato il turno del Bocciodromo. La struttura è stata oggetto di interventi di migliorie per garantire confort e sicurezza agli sportivi che vi accedono.


...

In occasione delle celebrazioni del V Centenario della morte del grande artista urbinate Raffaello Sanzio, il Comune di Urbino e l’AMAT con Regione Marche e MiBACT propongono sabato 18 luglio in Piazza Rinascimento Alessandro Preziosi in Raffaello: una vita felice, un reading per restituire attraverso l’arte della scena il genio del Rinascimento italiano che ha rivoluzionato per sempre l’arte in Italia e in Europa.



...

A prescindere dall’opportunità del video su Facebook “Una piccola, piccola, piccola storia italiana” pubblicato dall’architetto Boeri in seguito alla sua mancata nomina per la redazione del piano strategico per il futuro della città (piano da aggiornare ogni 6 anni essendo Urbino patrimonio dell’Unesco), pare per il “niet” del Pro Sindaco e “mens super omnia” Sgarbi, la “vicenda Boeri” riconferma quanto noi “Moderati per Urbino” andiamo da tempo denunciando: l’inadeguatezza dell’amministrazione comunale specie in ambito di programmazione culturale.




...

Confartigianato Imprese Ancona-Pesaro Urbino ha siglato il protocollo d'intesa promosso dalla Prefettura a cui aderiscono la Provincia, 23 Comuni (tra cui Pesaro Fano e Urbino) l'Unione Montana Alta Valle del Metauro, Ispettorato del lavoro, INPS, INAIL, ERAP, ASUR Azienda Ospedaliera, Sindacati Datoriali e Sindacati dei Lavoratori.


...

Oltre 13mila operatori, un ettaro su 5 dedicato al biologico e due denominazione di origine a sottolineare l’alta qualità del prodotto. Stiamo parlando dell’olio extravergine di oliva marchigiano il cui rilancio è stato al centro del dibattito assembleare dell’Aprol Marche, l’associazione che riunisce i produttori olivicoli marchigiani legati a Coldiretti.


...

La delegazione guidata dal Presidente Graziano Sabbatini e dal Segretario Generale Marco Pierpaoli (presenti anche il Segretario regionale Confartigianato Giorgio Cippitelli ed il responsabile infrastrutture e logistica Gilberto Gasparoni) ha presentato al candidato presidente Mangialardi le principali tematiche delle piccole imprese a partire dal necessario sostegno per rilanciare il settore manifatturiero, turistico, dell’artigianato dei servizi, delle infrastrutture materiali ed immateriali.


12 luglio 2020



11 luglio 2020

...

La dichiarazione dell’architetto Stefano Boeri conferma l’amoralità devastante di Sgarbi che va messo nella condizione di non provocare ulteriori danni alla Città, cioè va cacciato. É un irresponsabile vanesio malato di protagonismo a buon mercato. Ma anche mercante d’arte, affabulatore vacuo e critico della domenica. Dove è stato ha prodotto solo problemi e polemiche che si sono conclusi con la sua cacciata.




...

È stato presentato sabato 11 luglio alle ore 16, nella città ducale il simbolo della nuova lista alla presenza dei rappresentanti dei tre movimenti che le hanno dato vita. Dalla culla del Rinascimento, che ha simboleggiato un'età di cambiamento in cui maturò un nuovo modo di concepire il mondo, inizia la campagna elettorale di “Rinasci MARCHE”.


...

Nell’anno delle celebrazioni raffaellesche, Urbino dedica una raffinata mostra a Baldassarre Castiglione, figura di primo piano nel clima culturale e nel quadro politico dei primi decenni del Cinquecento. La sua opera più famosa è Il Cortegiano, edito a Venezia nel 1528, uno dei primi grandi libri europei, diffuso in Italia e in tutta Europa nel XVI secolo, tradotto in spagnolo, francese, inglese, tedesco, polacco e latino.