Centenario della nascita di De Carlo, quali iniziative? Interrogazione del gruppo Uniti per Urbino

giancarlo de carlo| 1' di lettura 15/01/2020 - Lo scorso 12 dicembre avrebbe festeggiato cento anni l'architetto Giancarlo De Carlo, il cui nome è strettamente legato a quello della città di Urbino. Sono previste celebrazioni da parte dell'Amministrazione Comunale? Se sì, quali? Queste le domande che ha posto tramite un'interrogazione a risposta scritta il gruppo consiliare Uniti per Urbino.

Questo il testo integrale dell'interrogazione:

Noi sottoscritti Consiglieri comunali,

constatato
che negli anni 2019 - 2020 ricorre il centenario della nascita dell’Insigne Architetto Giancarlo De Carlo avvenuta a Genova il 12 Dicembre 1919, protagonista di due Piani Regolatori Generali della nostra Città di cui il secondo tuttora vigente.
Personaggio noto alla cultura urbanistica nazionale ed internazionale, educatore di giovani studenti di architettura attraverso l'ILAUD (o I.L.A. & U.D., International Laboratory of Architecture & Urban Design), un laboratorio internazionale di architettura e disegno urbano, basato sui principi del Team X, che per 27 anni si svolge ogni estate in Italia (negli anni si è svolto a Venezia, Siena, Urbino, ecc.) allo scopo di svolgere un'attività di ricerca continua attraverso il confronto teorico e progettuale tra le nuove generazioni delle più prestigiose scuole di architettura europee e americane

chiedono di sapere
a) se sono state previste iniziative da parte dell’Amministrazione comunale;
b) quali, in caso affermativo, le iniziative in programma.

Giorgio Londei Capogruppo
Federico Cangini Consigliere
Luca Londei Consigliere


da Giorgio Londei
Consigliere Comunale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2020 alle 18:13 sul giornale del 16 gennaio 2020 - 348 letture

In questo articolo si parla di urbino, politica, Giorgio Londei, giancarlo de carlo, centenario della nascita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/be5J





logoEV