Restaurare Porta Valbona nell'anno di Raffaello, interrogazione del gruppo Uniti per Urbino

Porta Valbona nell'anno di Raffaello, interrogazione consiliare del gruppo Uniti per Urbino 1' di lettura 24/01/2020 - Lo stato di conservazione di Porta Valbona, che si può definire a ragione l'ingresso principale del centro storico di Urbino, è preoccupante. Degli interventi di restauro sembrerebbero essere necessari e urgenti, ma sono stati inseriti nell'agenda del Comune? E quali?

È ciò che hanno chiesto al sindaco Gambini i consiglieri del gruppo Uniti per Urbino, tramite un'interrogazione a risposta scritta.

Questo il testo integrale:

Noi sottoscritti Consiglieri comunali

rendendoci interpreti
del pensiero e della preoccupazione di numerosi cittadini circa il pessimo stato di conservazione, come si evince chiaramente dalla documentazione fotografica allegata, in cui versa l’ingresso principale della nostra Città, Porta Valbona visto l’imminente inizio delle manifestazioni inerenti le Celebrazioni Raffaellesche

chiedono di sapere
a) se vi siano opere di ristrutturazione programmate a tal proposito;
b) quali, se del caso, le opere previste.

Giorgio Londei Capogruppo
Federico Cangini Consigliere
Luca Londei Consigliere


da Giorgio Londei
Consigliere Comunale







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2020 alle 08:47 sul giornale del 24 gennaio 2020 - 370 letture

In questo articolo si parla di urbino, politica, Giorgio Londei, centro storico urbino, raffaello 2020, uniti per urbino, comunicato stampa, porta valbona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfrj