Piano Socio Sanitario, M5S Urbino: "Cosa aspettate a riconvocare l’Assemblea dei Sindaci?"

sanità ospedale 1' di lettura 30/01/2020 - Il M5S di Urbino chiede di convocare con somma urgenza l’assemblea dei Sindaci di Area vasta, decaduta dopo le amministrative di 8 mese fa, e da allora non più riconvocata. E questo diventa ancor più grave visto l’imminente discussione in Consiglio Regionale del Nuovo Piano Socio sanitario.

Ad inizio anno se ne è ricordato il Sindaco Gambini (come Presidente uscente) che battè un colpo sui quotidiani ma, da allora, nonostante che Gambini affermò che avrebbe interessato direttamente Ricci, in quanto Sindaco della città più popolosa della provincia (Pesaro), che da regolamento può indire la riunione. Cosa è stato fatto da allora? Il tempo scorre, la votazione in Consiglio regionale del Piano socio sanitario è imminente e Ricci non si preoccupa di investire tutti i Sindaci della nostra provincia su un argomento così importante per il futuro della sanità e quindi della salute dei cittadini. Non vogliamo credere che sia troppo preso dalle installazioni delle ruote panoramiche per non avere avuto tempo di indire una riunione, o forse perché teme le voci di dissenso di quei sindaci che di questa riforma sanitaria sono critici.

Chiudiamo con la richiesta al Sindaco di Pesaro di stabilire una data prima del 4 febbraio, probabile giorno di inizio discussione del Piano sanitario, per convocare l’Assemblea di Area Vasta e dar voce a tutti i sindaci.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2020 alle 21:36 sul giornale del 30 gennaio 2020 - 638 letture

In questo articolo si parla di sanità, urbino, ospedale, politica, area vasta, Movimento 5 Stelle, area vasta 1, M5S, assemblea dei sindaci, movimento 5 stelle urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfIz