Senigallia: furto di api a Boscomio, rubate nella notte 5 arnie

1' di lettura 01/04/2020 - Nella notte tra martedì e mercoledì è avvenuto un furto a 'Boscomio'. Sono state infatti rubate 5 arnie, le "casette" artificiali in cui vivono le colonie di api da cui poi se ne ricava il miele. A denunciare il fatto è il prof. Camillo Nardini, promotore dell'area verde.

Boscomio è un parco urbano situato a Senigallia, a cui studenti e non solo, grandi e piccini, fanno delle preziose visite istruttive. Tuttavia, durante la notte tra il 31 marzo e il primo aprile, una visita molto meno piacevole.

Il prof. Nardini ha denunciato l'amara scoperta. "Il furto è spesso conseguenza di povertà o di necessità economica. Ma rubare 5 mielari (arnie) a Boscomio è vergognoso -denuncia sui social- Perché? Perché il ladro di monetine, che ha meditato a lungo questo furto, possiede una macchina, l'ha parcheggiata in strada delle Saline, ha fatto su e giù per almeno 4-5 volte, abita nei dintorni, conosce il posto, ha rischiato di essere fermato dalle Forze dell'Ordine e ora ha messo nel suo garage i 5 mielari. Domani andrà a tentare di venderli da qualche parte.
Guadagno totale alla fine della fiera? Un centinaio di euro. Mahhh..."








Questo è un articolo pubblicato il 01-04-2020 alle 16:47 sul giornale del 02 aprile 2020 - 225 letture

In questo articolo si parla di cronaca, camillo nardini, senigallia, articolo, niccolò staccioli, boscomio





logoEV