"Mascherine per tutta la popolazione del Comune di Urbino", la richiesta di Italia Viva al sindaco Gambini

1' di lettura 05/04/2020 - Mascherine per tutta la popolazione del Comune di Urbino, questa la richiesta che Italia Viva-Comitato di Urbino, fa al Sindaco Maurizio Gambini.

Nel settembre 2017 una rappresentanza della nostra amministrazione comunale si è recata in visita istituzionale nella città cinese di Guanghan (provincia di Sichuan), con l’obiettivo di stabilire un patto di amicizia con la cittadina e sviluppare scambi con la stessa nel campo della scuola, dello sport, della cultura e del turismo.

Quello che chiediamo è che in virtù di questa amicizia e del rapporto istituzionale stabilito, il Sindaco Gambini costruisca un ponte di solidarietà con la Cina per reperire il materiale necessario.

Ciò è già stato fatto con successo a Cagli, dove sta arrivando una donazione di oltre 20 mila mascherine da una cittadina cinese con cui era stato intrapreso - e non ancora concluso - l’iter di gemellaggio.

In questi giorni di emergenza, in cui è grande la difficoltà di reperire mascherine e presidi sanitari, ogni strada possibile deve essere battuta.

Invitiamo inoltre il Sindaco a valutare la possibilità di effettuare test sierologici sulla popolazione comunale, a partire dai cittadini più esposti, per individuare, attraverso la ricerca degli anticorpi specifici, le persone che sono venute in contatto con il Covid 19 e quindi immunizzate, ovviamente previa conferma da parte delle Istituzioni sanitarie dell’attendibilità dell’esame.

La strada per battere il virus è ancora lunga e la nostra arma migliore è la prevenzione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2020 alle 20:23 sul giornale del 05 aprile 2020 - 3334 letture

In questo articolo si parla di urbino, politica, comune di urbino, italia viva, italia viva urbino, comunicato stampa, coronavirus, mascherine

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bi6Y





logoEV