Ricorsi contro il personale sanitario, Biancani: "Va tutelato, non messo sul banco degli imputati"

Andrea Biancani 1' di lettura 09/04/2020 - "Purtroppo sono segnalati tentativi di ricorsi contro il personale sanitario in seguito ai decessi per l'epidemia di coronavirus. Ritengo che il personale sanitario vada tutelato e che non possa essere messo sul banco degli imputati in una fase di straordinaria emergenza", a scriverlo, sulla propria pagina Facebook, il consigliere regionale Andrea Biancani.

"Dobbiamo essergli grati. In queste settimane sono stati sottoposti a un enorme stress e hanno messo a rischio la propria salute molti dei quali sono addirittura deceduti. Esporli a rischi giudiziari non lo ritengo opportuno."

"Per questo chiederemo, - conclude il consigliere - attraverso una mozione che verrà discussa in Consglio Regionale, al Governo di provvedere affinché non ci siano iniziative tendenti ad approfittare della situazione di emergenza a cui si sono trovati gli operatori sanitari durante questa fase di straordinarietà epidemica. Mi preme ribadire il nostro ringraziamento a tutto il personale."


da Andrea Biancani
Consigliere Regionale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2020 alle 18:53 sul giornale del 09 aprile 2020 - 174 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, politica, andrea biancani, consigliere regionale, personale sanitario, ricorsi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjlY





logoEV