Donato un cicloergometro all'Ospedale di Comunità di Cagli

Donato un cicloergometro all'Ospedale di Comunità di Cagli 1' di lettura 14/05/2020 - Si è svolta oggi alle ore 8,30 la consegna ufficiale dell’apparecchio cicloergometro mod. SANA BIKE completo di cyclette, computer e softwer presso l’Ambulatorio Cardiologico dell’Ospedale di Comunità di Cagli.

La strumentazione permetterà di effettuare il test ergometrico o l’elettrocardiogramma da sforzo con un nuovo sistema di software attraverso la speciale ‘cyclette’ con regolatori e controlli elettronici dello sforzo.

La donazione è stata possibile grazie alla compartecipazione economica della “Banca di Credito Cooperativo Pergola e Corinaldo” e dell’ASUR, per il tramite dell’AVIS di Cagli sez. “Giovanni Susini”, con l’obiettivo di ampliare e qualificare ancor di più l’offerta in Area Vasta; un atto concreto nell’ottica del miglioramento della qualità assistenziale dei pazienti sul territorio.

Il Direttore dr. Romeo Magnoni a nome di tutta l’Area Vasta e il personale medico presente - Dr. Paolo Busacca, Dr. Claudio Frattini, Dr. Andrea Liverani - unitamente al vice sindaco del Comune di Cagli, esprimono un vivo ringraziamento al CdA BCC di Pergola e Corinaldo nella figura dell’Ing. Fabio Vernarecci e Direttore Giuseppe Gaille, al Presidente dell’AVIS Cagli Massimo Mosca, per la donazione e sottolineano la loro gratitudine per la sensibilità dimostrata a favore dei cittadini, consapevoli che queste testimonianze qualificano e rafforzano il legame territoriale e la qualità dei servizi alla popolazione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2020 alle 17:41 sul giornale del 14 maggio 2020 - 215 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, cagli, asur, asur marche, donazione, area vasta 1, ospedale di cagli, comunicato stampa, cicloergometro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/blIs