L'Ente Concerti riparte con tre rassegne estive, appuntamento a Pesaro, Urbania e Senigallia

3' di lettura 28/06/2020 - Riprendono gli appuntamenti organizzati dall’Ente Concerti dopo la lunga sosta legata all’emergenza Covid-19. Con il ritorno alle attività dal vivo, la Presidente dell’Ente pesarese Marta Mancini offre con emozione alcune anticipazioni sulla programmazione estiva.

Ben tre le rassegne organizzate in altrettante città marchigiane - Pesaro, Urbania e Senigallia - con un cartellone caratterizzato dalla “varietà delle proposte e dall’alto livello degli artisti” selezionati dal direttore artistico Federico Mondelci.

A Pesaro la tradizionale rassegna Interludio si svolgerà in orario serale nel mese di agosto con quattro eccezionali appuntamenti: la WunderKammer Orchestra diretta dal M° Carlo Tenan con Paolo Marzocchi al pianoforte e Ivan Gambini alle percussioni in Rhapsody in Blue; il richiestissimo recupero dello spettacolo Per mare e per aria con protagonisti Neri Marcorè e le musiche di Gianni Testa; Il canto della conchiglia in cui il prestigioso duo formato da Dante Milozzi, al flauto e Susanna Bertuccioli all’arpa accompagnerà le letture di Lucia Ferrati in un viaggio tra musica e poesia. Seguirà il pianista Maurizio Baglini in Inno alla gioia in un’interpretazione della Nona Sinfonia di Beethoven nella fedele trascrizione di Franz Liszt. La rassegna si trasferirà in “una affascinante location che verrà resa nota tra pochi giorni in una presentazione congiunta con il Comune di Pesaro ed AMAT”.

La Presidente Marta Mancini annuncia inoltre l’avvio della rilevante collaborazione con il Comune di Urbania che ospiterà ben otto eventi in sedi storiche e di pregio della città. Nei mesi di luglio e agosto si alterneranno al Barco Ducale e al Palazzo Ducale gli spettacoli del rinomato bandoneonista Daniele Bonaventura accompagnato dell’Italian String Quintet, il duo formato da virtuosi del jazz quali Gabriele Tirabassi al clarinetto e Simone Zanchini alla fisarmonica. Il direttore artistico Federico Mondelci si esibirà al sassofono a fianco di un quintetto d’archi in Da Gershwin a Piazzolla. Il recital del pianista Maurizio Baglini sarà replicato nella rassegna dell’entroterra che vedrà inoltre ospiti la cantante Pamela Lucciarini e Roberto Galletto al pianoforte con un programma vocale da camera in omaggio al sopranista durantino Girolamo Crescentini. In programma il prestigioso ritorno di Fabrizio Bosso con il quartetto Saxofollia, seguito dall’eccezionale concerto di Enrico Pieranunzi con il recital FelliniJazz e dintorni. Sempre all’insegna del jazz la rassegna si conclude con Jumble Music ed il sassofonista Massimo Valentini alla guida del suo quartetto.

La consolidata collaborazione dell’Ente Concerti con il Comune di Senigallia proseguirà nell’estate 2020. Nella cornice di piazza Garibaldi si alterneranno gli spettacoli di Federico Mondelci, Neri Marcorè, così come La voce della conchiglia con Dante Milozzi, Susanna Bertuccioli e Lucia Ferrati.

Marta Mancini conclude informando il pubblico che “verranno rese pubbliche a breve le date definitive dei concerti, i programmi dettagliati e tutte le informazioni relative a prezzi e modalità di acquisto dei biglietti.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2020 alle 15:10 sul giornale del 28 giugno 2020 - 266 letture

In questo articolo si parla di senigallia, spettacoli, pesaro, urbania, associazione, ente concerti pesaro, Ente Concerti, concerti pesaro, teatro rossini pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bphH





logoEV