Fondi per l’efficientamento energetico, ecco i 10 Comuni della provincia che potranno richiederli

1' di lettura 09/07/2020 - Diciannove milioni di euro in favore di 1.940 comuni con popolazione inferiore ai 1.000 abitanti. È quanto ha destinato il Governo tra le misure urgenti di crescita economica per la realizzazione di progetti relativi a interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.

La CNA di Pesaro e Urbino comunica l’elenco dei comuni della provincia che per numero di abitanti e caratteristiche potranno essere ammessi a richiedere tali contributi. Le amministrazioni sono quelle di: Belforte all’Isauro; Borgo Pace; Fratte Rosa; Frontino; Isola del Piano; Monte Cerignone; Peglio; Pietrarubbia; Serra Sant’Abbondio; Tavoleto.

Gli interventi riguardano infrastrutture di pubblica utilità per interventi di efficientamento energetico: illuminazione pubblica; installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili; risparmio energetico degli edifici di proprietà pubblica; messa in sicurezza di scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale e abbattimento delle barriere architettoniche.

Il comune beneficiario del contributo è tenuto ad avviare l’esecuzione dei lavori per la realizzazione degli interventi entro il 15 novembre 2020, pena la decadenza automatica del contributo concesso.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-07-2020 alle 12:12 sul giornale del 09 luglio 2020 - 203 letture

In questo articolo si parla di attualità, economia, borgo pace, peglio, fondi, serra sant'abbondio, cna pesaro e urbino, efficientamento energetico, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqeM