La lista “Rinasci Marche” svela il suo simbolo al Collegio Raffaello di Urbino

RINASCI MARCHE Mattia Morbidoni Maurizio Mangialardi Gianluca Carrabs Massimiliano Bianchini 4' di lettura 11/07/2020 - È stato presentato sabato 11 luglio alle ore 16, nella città ducale il simbolo della nuova lista alla presenza dei rappresentanti dei tre movimenti che le hanno dato vita. Dalla culla del Rinascimento, che ha simboleggiato un'età di cambiamento in cui maturò un nuovo modo di concepire il mondo, inizia la campagna elettorale di “Rinasci MARCHE”.

La trasposizione grafica del programma riflette l'entusiasmo delle liste che lo compongono. Gianluca Carrabs, componente dell'esecutivo Verdi nazionale, afferma “quando pensi ad un simbolo, sai che devi rappresentare le anime che lo compongono e le loro intenzioni. Con il motto Rinasci MARCHE vogliamo dare un segnale forte a tutti i Marchigiani che hanno affrontato due terremoti e stanno vivendo l'emergenza Covid-19.” È il momento di rinascere dunque, di ripartire dai luoghi e dalle persone delle Marche, che insieme possono fare la differenza.

Il VERDE, sullo sfondo ci ricorda il territorio, la sostenibilità e infonde una dimensione positiva; in questo spirito si riconoscono le tre anime di Rinasci MARCHE Verdi + Europa e Civici, sempre in prima fila nel costruire il futuro in una visione sostenibile. Rinasci MARCHE ha già pronti progetti e azioni per attuare politiche territoriali di sviluppo economico e sociale che consentiranno di raggiungere gli obiettivi comunitari su clima ed energia. La valorizzazione delle aree interne delle Marche, dove il verde è dominante dal mare agli appennini, sarà attuata puntando l'attenzione verso le tipicità dei prodotti legata ai giacimenti naturali, alzando la qualità dell'offerta turistica, che deve mirare a far conoscere ancora di più la nostra terra a italiani e stranieri. Le Marche hanno una varietà incredibile di produzioni di alta qualità, cereali, frutta, legumi, ma anche importanti settori come allevamento e itticoltura. Rinasci MARCHE intende tutelare le produzioni che ne derivano con denominazioni ed anche con azioni di assistenza alla filiera che favoriscano la parte finale del comparto con un sostegno preciso al settore Horeca che utilizza prodotti a k0.

La forza propulsiva della lista Rinasci MARCHE la si vede graficamente nella FASCIA CENTRALE, direzionata verso l'alto e contiene in sé i nomi dei movimenti che la compongono: +Europa, Civici e Verdi che hanno deciso di unirsi e unire le rispettive competenze per dare appoggio a Maurizio Mangialardi nella coalizione di centro-sinistra.

Il colore MAGENTA della parte inferiore del simbolo è un richiamo alla valorizzazione dei ruoli delle donne che costituiscono più del 50% della popolazione marchigiana; la parità di genere e l’inclusione sono infatti due capisaldi della lista Rinasci MARCHE che, attraverso progetti formativi e iniziative sociali, intende favorire un cambiamento culturale”.

Mattia Morbidoni “Questa è una lista fortemente europeista e solidale, un percorso che parte da lontano, un progetto politico pensato circa un anno e mezzo addietro. Siamo donne e uomini che condividono gli stessi valori e, questo progetto può essere proposto a livello nazionale ed europeo”.

Massimiliano Bianchini: “Non è un’alleanza di circostanza anche perché vedo intorno a noi tanta improvvisazione e noi non siamo degli sprovveduti. Già 5 anni fa abbiamo ottenuto dei buoni risultati con un progetto simile, il nostro gruppo è solido e il candidato Mangialardi è perfetto per attitudini e ideali al nostro progetto”.

Maurizio Mangialardi: “Intanto ringrazio Gianluca Carrabs che ha creduto nella mia candidatura in tempi non sospetti, un amico in primis, ma anche un grande alleato. La mia vicinanza, come è normale che sia è palese sia per Mattia Morbidoni e gli ideali di +Europa e Massimiliano Bianchini e il suo spirito civico. Vi è tanta necessità di Sostenibilità rappresentata dalla Federazione dei Verdi, di Europa, oggi come non mai, e nessuno come Morbidoni e il suo partito la possono rappresentare, ma anche tanta voglia di comunità e spirito civico che Bianchini incarna perfettamente. Sono grandi temi su cui necessita una profonda competenza e credibilità che noi come gruppo possiamo dimostrare senza aver paura di essere smentiti. Con Rinasci Marche ho un potente alleato al mio fianco e insieme faremo risorgere ancora una volta questa regione dopo questo terribile momento che ha contraddistinto la vita di tutti noi in questi ultimi mesi”.


da Rinasci Marche
+Europa-Civici-Verdi per Mangialardi Presidente







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2020 alle 21:49 sul giornale del 11 luglio 2020 - 380 letture

In questo articolo si parla di maurizio mangialardi, urbino, politica, elezioni regionali, marche 2020, collegio raffaello, comunicato stampa, regionali marche 2020, rinasci marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqsf





logoEV