Italia Viva Urbino: "L'Amministrazione del caos"

giunta comunale urbino 1' di lettura 23/07/2020 - Ennesima stoccata del primo cittadino Gambini che martedì sera, in diretta su Tele 2000, ha annunciato un riassetto della giunta comunale.

Il sindaco ha deciso di far fuori l'assessore al turismo De Crescentini e ridimensionato l'assessore all'urbanistica e al decoro urbano, nonché vicesindaco, Cioppi. A quanto pare il mancato impegno per la riconferma di Aufreiter, ex direttore della Galleria Nazionale delle Marche e colonna portante del turismo urbinate, e l'improvvisa revoca dell'incarico a Boeri su decisione del Pro-sindaco Sgarbi, non erano abbastanza.

Italia Viva Urbino è sconcertata nel vedere l'amministrazione della propria città che vaga senza una meta e senza progetti. Inoltre riteniamo sia inammissibile che in un momento nel quale più che mai sono necessarie unità e compattezza, non si fa altro che prendere decisioni divisive e avverse alla ripresa della città. Siamo in balìa di un'amministrazione del caos, senza idee e programmi concreti per una vera ripartenza, capitanata da un sindaco che più che il sindaco del fare, sembra sempre più il sindaco del disfare.


   

da Italia Viva
Comitato di Urbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-07-2020 alle 17:39 sul giornale del 23 luglio 2020 - 333 letture

In questo articolo si parla di urbino, politica, comune di urbino, italia viva, italia viva urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/brs5





logoEV
logoEV