Durante Festival a Urbania, da Gershwin a Piazzolla con Federico Mondelci

5' di lettura 24/07/2020 - Il terzo appuntamento della rassegna Durante Festival è in programma domenica 26 luglio 2020 alle ore 21.15 nella spettacolare scenografia del Barco Ducale di Urbania. Ad esibirsi sarà la volta del direttore artistico dell’Ente Concerti di Pesaro, Federico Mondelci, ai sassofoni accompagnato dall’Italian String Quintet.

Mondelci, uno dei più apprezzati sassofonisti della scena internazionale, presenta al pubblico Da Gershwin a Piazzolla, un viaggio entusiasmante attraverso i classici del jazz, la musica da film e le atmosfere latino-americane.

Mondelci ed il quintetto d’archi, formato da Simone Grizi e Chiara Di Bert ai violini, Silvia Vannucci alla viola, Alessandro Culiani al violoncello e Jean Gambini al contrabbasso, propongono un programma con arrangiamenti originali che comprende indimenticabili brani del repertorio jazzistico: Solitude di Duke Ellington, Tonight dal musical “West Side Story” di Leonard Bernstein, e Summertime da “Porgy and Bess” di George Gershwin in una nuova ed inedita versione che vede protagonista il contrabbasso di Jean Gambini. Il concerto include anche pagine ben note della musica da film con un omaggio al grande e compianto Ennio Morricone, del quale verranno eseguiti i temi tratti da Mission e C’era una volta il West. Si prosegue con le musiche da film di Michael Nyman, tratte da Lezioni di Piano, Il diario di Anna Frank e I Misteri di Compton House, e con la colonna sonora da La vita è bella che è valsa il Premio Oscar a Nicola Piovani. La parte conclusiva del programma è affidata alle emozionanti melodie di Astor Piazzolla di cui Mondelci ed il quintetto d’archi eseguiranno una suite di celebri tanghi e milonghe.

FEDERICO MONDELCI
Docente, camerista, solista e Direttore d’Orchestra, è da trent’anni, uno dei maggiori e più apprezzati interpreti del panorama musicale internazionale.
Diplomato in sassofono al Conservatorio di Pesaro, ha studiato anche canto, composizione e direzione d’orchestra; ha perfezionato gli studi al Conservatorio Superiore di Bordeaux, diplomandosi con “Medaglia D’Oro” all’unanimità. Federico Mondelci svolge la sua carriera a fianco di orchestre quali la Filarmonica della Scala con Seiji Ozawa, I Solisti di Mosca con Yuri Bashmet, la Filarmonica di San Pietroburgo e la BBC Philharmonic sui palcoscenici più famosi del mondo: in Europa, Usa, Australia e Nuova Zelanda.

Il suo repertorio non comprende solo le pagine ‘storiche’ ma è particolarmente orientato verso la musica contemporanea e affianca il suo nome ai nomi dei grandi autori del Novecento (Nono, Kancheli, Glass, Donatoni, Sciarrino, Scelsi, Gentilucci, Graham Fitkin, Nicola Piovani ed altri), eseguendone le composizioni spesso a lui espressamente dedicate. Produzioni di straordinario successo che lo conclamano come raffinato solista di raro e straordinario talento. Federico Mondelci ha registrato il repertorio solistico con orchestra, sia il repertorio per duo con pianoforte sia per ensemble, per le etichette Delos e Chandos, e numerose produzioni che riflettono il suo grande entusiasmo per la musica contemporanea, come la registrazione RCA dedicata ad autori italiani e quella monografico su Giacinto Scelsi (per l’etichetta francese INA) che ha ottenuto il “Diapason D’Or”. L’interesse verso la nuova musica lo ha portato a collaborare con grandi compositori, tra i quali Philippe Glass, Giya Kancheli, Luciano Berio, Giacinto Scelsi, Michael Nyman, Franco Donatoni, Henri Pousseur, Graham Fitkin.

Alla apprezzatissima carriera di solista, il maestro Mondelci nel tempo affianca una sempre più rilevante carriera nella Direzione d’Orchestra, guidando con crescente passione e convincente professionalità, orchestre e solisti di fama mondiale. Tra le collaborazioni nella direzione d’orchestra spiccano i nomi di celebri solisti, come Ilya Grubert, Michael Nyman, Kathryn Stott, Pavel Vernikov, Nelson Goerner, Francesco Manara, Natalia Gutman e Luisa Castellani.

Fondatore nel 1982 dell’Italian Saxophone Quartet e nel 1995 dell’Italian Saxophone Orchestra, si esibisce con entrambe queste apprezzate formazioni sia in Italia che all’estero, riscuotendo grande successo di pubblico e critica.

Le sue apparizioni come solista e come direttore solista comprendono l’Orchestra del Teatro alla Scala, la New Zealand Symphony Orchestra, la BBC Philharmonic, la Filarmonica di San Pietroburgo, l’Orchestra da Camera di Mosca, l’Orchestra Sinfonica di Bangkok.

Nel 2014, in occasione del bicentenario della nascita di Adolphe Sax, inventore del sassofono, ha ricevuto l’invito dalla Filarmonica di San Pietroburgo ad esibirsi come direttore e solista in un concerto di gala, nella prestigiosa stagione diretta da Yuri Termirkanov. Ritornerà alla Filarmonica di San Pietroburgo il 30 aprile 2021. Nel 2017 è stato insignito del titolo di “Marchigiano dell’Anno”.

INFORMAZIONI e BIGLIETTI
I biglietti possono essere acquistati al sito www.vivaticket.com alla sezione Durante Festival. I biglietti eventualmente rimasti disponibili saranno messi in vendita direttamente sul luogo dell’evento a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
Si invita il pubblico ad effettuare la sostituzione del documento di acquisto on-line con il biglietto di ingresso cercando di evitare possibili assembramenti a ridosso dell’inizio dello spettacolo.

Prezzi dei biglietti: posto unico € 10,00 intero, € 7,00 ridotto (fino a 25 anni, over 65)
Per maggiori informazioni: Ufficio Turismo di Urbania tutti i giorni: dalle 9.30 alle 12.30 dalle 16.00 alle 18.00 (tel. 0722/313140).
In caso di maltempo gli spettacoli si terranno al Teatro Bramante di Urbania. La direzione si riserva di apportare variazioni al programma dovute a causa di forza maggiore.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2020 alle 19:37 sul giornale del 25 luglio 2020 - 231 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbania, associazione, federico mondelci, ente concerti pesaro, Ente Concerti, concerti pesaro, teatro rossini pesaro, comunicato stampa, durante festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/brAh





logoEV
logoEV