IN EVIDENZA





7 febbraio 2021





6 febbraio 2021




...

Nell’ambito di mirati dispositivi di controllo finalizzati al contrasto agli illeciti commessi nel settore dell’autotrasporto, personale della Polizia di Stato in servizio presso il Distaccamento Polizia Stradale di Cagli, ha proceduto al controllo di un auto-articolato trasportante paglia, in transito nella zona industriale di Fano.




5 febbraio 2021









...

Imprenditoria femminile del territorio provinciale in affanno, con una perdita di attività che va ormai avanti da 6 anni e su cui la pandemia ha ulteriormente impattato nel 2020. È la denuncia del Gruppo Donne Impresa di Confartigianato Ancona - Pesaro e Urbino, che ha analizzato il trend provinciale, registrando un netto calo del numero delle attività a guida femminile in diversi settori.


4 febbraio 2021



...

Non prorogare ulteriormente i termini previsti per la revisione dei veicoli. Lo chiede la CNA che sostiene che una proroga per i mezzi leggeri non troverebbe alcuna giustificazione dal momento che i 9.000 centri di controllo privati lavorano in sicurezza e sono in grado di garantire i controlli per gli oltre 15 milioni di veicoli sottoposti a revisione ogni anno.


...

“Tra gli espedienti anti spreco c’è anche quello di privilegiare la filiera corta e i canali di vendita diretta acquistando prodotti freschi che durano più a lungo. Come Coldiretti promuoviamo questa forma di vendita perché è un ulteriore segno tangibile di vicinanza alle comunità, testimoniata anche dalle continue iniziative di sostegno alle famiglie in difficoltà”.



...

Le piccole imprese continuano a sostenere la nostra economia. Lo dimostrano anche i dati; secondo le prime stime dell’Istat, nel 2020 il Prodotto interno lordo italiano ha registrato una diminuzione dell’8,8% rispetto al 2019. Si tratta indubbiamente di una contrazione profonda che ben sintetizza l’impatto negativo che la pandemia da Covid-19 ha avuto sulla nostra economia e sulle nostre vite.



3 febbraio 2021


...

! Come ogni anno, al termine della stagione venatoria, l’Università degli Studi di Urbino pubblica uno studio, commissionato dalle associazioni venatorie, sugli incidenti e sulle vittime della caccia. Ed anche quest’anno, come LAC Lega per l’Abolizione della Caccia Marche e AVC Associazione Vittime della Caccia, ci vediamo costretti a contestare il numero dei morti, dei feriti e degli incidenti causati dall’attività venatoria, riportati nella ricerca effettuata dall’ateneo urbinate.



...

Grandi numeri anche per la versione online di “Università Aperta”, la tradizionale presentazione dell’offerta formativa della Carlo Bo giunta alla sua XXV edizione con più di settemila contatti da ogni luogo d’Italia al sito hello.uniurb.it dedicato alla manifestazione, che ha visto registrarsi a tutt’oggi ben 3065 partecipanti.






2 febbraio 2021