Brugnettini (I Moderati per Urbino): "L’Assessore Foschi come il cuculo depone le uova nel nido di altri uccelli"

francesca brugnettini 2' di lettura 09/01/2021 - Francesca Brugnettini de “ I Moderati per Urbino” constata con soddisfazione che la proposta di “evitare lo spreco alimentare” attingendo alle iniziative che in altre parti del Paese stanno facendo con l’App “TOO GOOD TO GO” è stata condivisa dai sindacati CISL e CGIL e anche dall’Assessore Foschi; dispiace solo che nelle sue repliche l’Assessore abbia usato due pesi e due misure: in quella alla nostra nota del 4 gennaio ha divagato, mentre in quella in risposta ai sindacati è stata sul tema.

La sua replica del 4 gennaio al comunicato del gruppo altro non è stata se non una “excusatio non petita, accusatio manifesta”; l’Assessore Foschi si è limitata ad un elenco di attività, a dimostrazione del suo straordinario impegno, che l’Assessorato ai servizi sociali svolge ormai da decenni , perciò, quando sostiene che “mai nessuno come lei“, rasenta quasi il ridicolo!

L’Assessore Foschi pontifica su attività “di routine”. I fondi (pro Covid) per le famiglie bisognose sono stati devoluti dallo Stato e dalla Regione a tutti i Comuni e non solo ad Urbino; le vacanze per gli anziani son iniziative promosse dai Comuni - non solo Urbino - da quando l’assessore era ancora una bambina , il centro per i malati di Alzaimer era già stato ideato con la programmazione degli Assessorati delle Amministrazioni passate.

La Foschi inoltre sostiene che non le risulta “l’adozione di misure analoghe da parte dei comuni limitrofi”; evidentemente le piace “vincer facile” dimostrando, però, scarsa ambizione per il Comune di Urbino ( non certo personale ): la Città Ducale dovrebbe infatti misurarsi con Comuni come Fano e lo stesso Pesaro che è capoluogo di Provincia insieme ad Urbino.

In sintesi nulla di nuovo sotto i Torricini e non certo per merito della - a suo dire - Giovanna D’Arco urbinate ormai fanese.

Nello specifico, rinnoviamo l’invito all’Assessore ad organizzare una rete territoriale e le suggeriamo di non limitarsi a fare gli appelli via stampa agli esercizi commerciali ma ad attivarsi nel territorio con iniziative che passino attraverso i canali istituzionali. Ancora una volta, la Foschi invece di attivarsi comunica “urbi et orbi” attività che avrebbe dovuto già intraprendere per assolvere al proprio ruolo. Somiglia al “cuculo” che depone le uova nel nido di altri uccelli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-01-2021 alle 20:38 sul giornale del 09 gennaio 2021 - 187 letture

In questo articolo si parla di urbino, politica, elisabetta foschi, francesca brugnettini, i moderati per urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIGJ





logoEV