Cangini alla Svim, Doglioni (Lega): "Ha tradito gli elettori per trenta denari, ora si dimetta dal Consiglio Comunale"

Doglioni Lega pesaro e urbino 1' di lettura 19/01/2021 - "Il Consigliere Comunale di Urbino Federico Cangini, eletto tra le fila della Lega, ha tradito il mandato affidatogli dagli elettori barattandolo con un incarico alla Svim, la finanziaria della Regione Marche, presieduta da Carrabs, per ben circa 8.000 € di consulenza per sei mesi, con scadenza a Marzo 2021", ha reso noto il referente provinciale della Lega di Pesaro Urbino, Lodovico Doglioni.

"Soltanto qualche settimana dopo la sua elezione, aveva voltato le spalle alla Lega e a tutti i cittadini che gli avevano dato fiducia: oggi è chiaro il perché".

"Siamo tristemente abituati ad assistere al cambio di casacca di politici irresponsabili che antepongono gli interessi personali al bene comune - ha sottolineato Doglioni - e neppure Cangini si è sottratto a queste dinamiche viziate e oltraggiose. Per un misero contrattino, Cangini ha tradito le aspettative dei suoi concittadini Urbinati che hanno creduto in lui come giovane rappresentate nella lista Lega. Soltanto le sue dimissioni con effetto immediato da Consigliere Comunale di Urbino potrebbero almeno in parte sopperire al danno subito per sua mano dai cittadini che lo hanno scelto - ha incalzato il Referente leghista - adesso che ha ottenuto ciò cui ambiva, abbia quantomeno la decenza di lasciare lo scranno".

"Un atto tanto vile come quello commesso da Cangini non trova giustificazione neppure nella sua giovane età - ha concluso Doglioni - ma se ancora un briciolo di onestà intellettuale gli rimane, faccia un passo indietro e ceda il posto il Consiglio Comunale a chi davvero ha come unico obiettivo quello di lavorare per il futuro di Urbino".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2021 alle 16:03 sul giornale del 19 gennaio 2021 - 239 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, politica, lega, lodovico doglioni, doglioni, federico cangini, Lega pesaro e urbino, lega pesaro urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJ8W





logoEV