Marche Sicure, parte la quarta fase dello screening della popolazione nell'Area Vasta 1

 screening di massa di Marche sicure 2' di lettura 20/01/2021 - Prosegue lo screening della popolazione dell’Area Vasta 1 per la prevenzione del contagio da SARS-CoV-2 ed individuazione degli asintomatici positivi.

Nei prossimi giorni, dal 23 al 27 gennaio, sono chiamati ad effettuare il tampone nasofaringeo rapido - su base volontaria e gratuitamente - i residenti, domiciliati o soggiornanti per motivi di lavoro o di studio, nei Comuni di Isola del Piano, Sant’Ippolito, Fossombrone, Fratterosa, San Lorenzo in Campo, Pergola - afferenti al Distretto Sanitario di Fano - e nei Comuni di Frontone, Serra Sant’Abbondio, Acqualagna, Cagli, Cantiano, Piobbico, Apecchio, Fermignano, Urbania, Peglio, Borgo Pace, Mercatello sul Metauro, Sant’Angelo in Vado - afferenti al Distretto Sanitario di Urbino.

Sono previsti sei siti di indagine in cui confluiscono gli abitanti di tutti i comuni coinvolti:

• Pergola - Palestra Comunale Caprini-Minucci in Piazza Brodolini;
• Cagli - Palestra Panichi-Pieretti in Via Donato Bramante, 14;
• Fermignano - Pala BCC Metauro in Via Tasso intersezione con Via Costa;
• Urbania - Bocciodromo Comunale in Via Gioacchino Rossini, 11.

I suddetti punti screening sono accessibili, da sabato 23 gennaio a mercoledì 26 gennaio, dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00. Il giorno di mercoledì 27 gennaio solo la mattina, dalle ore 8.00 alle ore 13.00.

• Fossombrone - Bocciodromo Comunale in Strada Provinciale Flaminia aperto da domenica 24 gennaio a mercoledì 27 gennaio dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00.
• Mercatello sul Metauro - Scuola Primaria presso Aula Magna in Via IV Novembre aperto nei soli giorni di martedì 26 gennaio e mercoledì 27 gennaio dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00.

I cittadini interessati potranno recarsi nei siti indicati non oltre le ore 12.45 il mattino e non oltre le ore 18.45 il pomeriggio, senza prenotazione, preferibilmente presentando il modulo già compilato, scaricabile all’indirizzo www.asur.marche.it e nei siti dei Comuni afferenti o ritirabile presso i punti indicati dal Comune, così da facilitare le operazioni di accesso allo screening.

Il modulo è comunque compilabile al momento dell’accesso presso i punti di accettazione gestiti dai volontari della Protezione Civile e dalla Croce Rossa. Grazie al test si potrà conoscere il proprio stato di salute, contribuendo a proteggere anche quello degli altri.