Discarica Ca' Lucio, MMS: "La sentenza del Consiglio di Stato dà la spinta per completare il progetto di chiusura"

2' di lettura 29/01/2021 - Tre anni è il tempo necessario per completare il progetto di chiusura anticipata del sito, dopo che l’ultima sentenza del Consiglio di Stato ha reso definitiva ed inoppugnabile la nuova autorizzazione dell’impianto.

Terminata la lunga vicenda giudiziaria, Marche Multiservizi mantiene l’impegno di procedere velocemente alla chiusura della discarica, lasciando al territorio un sito ambientalmente adeguato.

Per noi ogni impegno preso va mantenuto, sostiene Marche Multiservizi.

Come previsto dall’Accordo di Programma sottoscritto a marzo 2017 da Provincia di Pesaro e Urbino, l'ATA, Comune di Urbino, e Unione montana Alta valle del Metauro si darà seguito alla chiusura della discarica entro la tempistica stabilita e con tutte le garanzie previste dalla normativa ambientale vigente. Ci sarà la corretta riprofilatura del sito, la regimazione delle acque e la costituzione del fondo con le riserve necessarie per la gestione post-operativa che, è bene ricordarlo, dovrà proseguire per 30 anni ed ha un costo stimato di oltre 6 milioni di euro.

Grazie all’intervento di ripristino ambientale, a lavori ultimati, anche l’occhio più esperto avrà difficoltà a ricordare che quel sito fosse interessato dalla presenza di una discarica.

Marche Multiservizi metterà in campo le migliori soluzioni, realizzando un progetto di chiusura e ripristino del tutto simile a quelli che hanno già interessato le discariche di Montecalvo in Foglia e Cagli (Cà Mascio e Cà Guglielmo). Per le quali si è potuto restituire al territorio siti con le migliori garanzie di sicurezza ambientale, come attestato anche dalla Registrazione Emas, ovvero la certificazione rispondente al più severo standard europeo sotto il profilo ambientale.

Siamo soddisfatti perché l’esito complessivo della vicenda valorizza la correttezza dell’operato di MMS nella gestione dell’impianto e nel percorso definito per la sua chiusura. Confermiamo il nostro impegno a lavorare alacremente e con serietà per la realizzazione del progetto garantendo il miglior intervento di ripristino ambientale del sito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2021 alle 21:22 sul giornale del 29 gennaio 2021 - 157 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, discarica, Marche Multiservizi S.p.A, discarica ca' lucio, ca' lucio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLNs





logoEV
logoEV