Le Marche tornano in zona gialla, il provvedimento in vigore da lunedì

zona gialla 1' di lettura 29/01/2021 - Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha comunicato la nuova classificazione delle regioni italiane per fasce di rischio. Le Marche dalle 00:00 di lunedì 1 febbraio torneranno in zona gialla.

A confermare il provvedimento è stato anche il presidente della regione Francesco Acquaroli che nel pomeriggio ha dichiarato: "Il Ministro Speranza mi ha appena comunicato che le Marche torneranno in zona gialla".

La zona gialla comporta la riapetura di bar e ristoranti che potranno essere aperti fino alle 18 e proseguire, dopo quell'orario e fino alle 22, l'asporto e il delivery. I negozi e i centri commerciali saranno tutti aperti ma i centri commerciali continueranno ad essere chiusi nei fine settimana.

Da domenica ci si potrà spostare liberamente all'interno della regione e tra regioni dello stesso colore.

Resta il coprifuoco dalle 22 alle 5 quando sarà possibile uscire solo con autocertificazione.

In zona gialla è possibile recarsi in massimo due persone, under 14 esclusi, una volta al giorno, far visita ad un'altra abitazione, dove vi siano sempre due persone under 14 esclusi, all'interno della regione.






Questo è un articolo pubblicato il 29-01-2021 alle 20:23 sul giornale del 29 gennaio 2021 - 816 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, marche, ristorazione, articolo, coronavirus, covid 19, spostamenti, consegna a domicilio, asporto, zona gialla

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLMF





logoEV
logoEV