Risanare le condotte senza fare scavi, MMS utilizza A Urbino una tecnologia innovativa di intervento

2' di lettura 29/01/2021 - Poco rumore, nessuna polvere e disagi limitati alla circolazione perché da oggi è possibile intervenire sulle condotte della rete fognaria senza necessità di effettuare gli scavi.

È una delle tecniche no-dig quella utilizzata recentemente da Marche Multiservizi per intervenire in via del Soccorso, via Achille Grandi e via Martin Luter King nel Comune di Urbino. E’ particolarmente efficace ed innovativa, poco invasiva e di grande interesse quando è necessario effettuare manutenzioni delle condotte in spazi piccoli, in posizioni non facilmente accessibili, o in presenza di strade o piazze di interesse storico e quindi da tutelare.

Si chiama Cured In Place Pipe (C.I.P.P.) e consiste nell’utilizzare i pozzetti esistenti per inserire all’interno della vecchia tubazione una “calza” con un tessuto tecnologicamente avanzato impregnato di resina. Quando la resina si indurisce crea una protezione all’interno del tubo che va a sostituirsi come funzionalità sia idraulica che strutturale alla vecchia tubazione.

Una tecnica innovativa e molto più sostenibile rispetto alle tradizionali. Consente di contenere al massimo il consumo di risorse, non generando materiali di scavo e non utilizzando inerti di cava per il ritombamento. Evita la rottura ed il successivo rifacimento del manto stradale. Riduce i consumi energetici e l’inquinamento atmosferico delle macchine operatrici tradizionali, limitando anche significativamente i disagi alla circolazione stradale. Contiene i tempi di intervento e la conseguente durata dei cantieri.

“Innovazione e nuove tecnologie sono gli strumenti con i quali MMS dà concreta attuazione alla sua politica aziendale volta alla sostenibilità e all’uso razionale delle risorse. - ha commentato l’amministratore delegato di MMS, Mauro Tiviroli - L’auspicio è che questo nuovo metodo di intervento possa essere un ulteriore volano di sviluppo per le imprese di costruzione del nostro territorio, rendendole così più forti e competitive.”








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2021 alle 08:08 sul giornale del 29 gennaio 2021 - 210 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, Marche Multiservizi S.p.A, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLId





logoEV
logoEV