Lega: "La sanità delle Marche vaccina gli over 80, il PD con la Morani fa polemiche sterili"

consiglieri regionali della lega marche 2' di lettura 10/02/2021 - Le Marche sono prime nella somministrazione dei vaccini ed ecco il sottosegretario Alessia Morani correre in soccorso del PD regionale restato senza parole per l’efficienza della sanità marchigiana organizzata dal leghista Filippo Saltamartini.

Morani, volendo trovare il pelo nell’uovo ad ogni costo, lamenta che nel piano vaccini della Regione Marche tra i punti allestiti per vaccinare nel più breve tempo possibile 133.000 persone non sono compresi i piccoli centri.

Non accettiamo lezioni sull’equità territoriale dal PD che ha impoverito la sanità dell’entroterra, tagliato i servizi, chiuso gli ospedali. Un politico esperto come la Morani, che è pure sottosegretario, non può far finta di ignorare che la Regione ha già testato la macchina organizzativa con lo screening di massa che le Marche sono state le sole ad effettuare - dichiarano i consiglieri regionali del gruppo Lega Renzo Marinelli, Mirco Bilò, Andrea Maria Antonini, Luca Serfilippi, Chiara Biondi, Giorgio Cancellieri, Marco Marinangeli, Anna Menghi - I 14 punti di somministrazione previsti non solo rappresentano uno sforzo organizzativo importante, ma coprono in modo omogeneo il territorio regionale stante il personale a disposizione per svolgere questa operazione. Non vogliamo credere che un politico esperto come la Morani, che è pure sottosegretario, ignori quale sia lo sforzo che compie la sanità delle Marche per garantire che gli over80 impossibilitati a muoversi siano vaccinati a domicilio e che tra la prima e la seconda dose di vaccino di 133mila over 80 debbano passare solo 20 giorni - aggiungono consiglieri regionali della Lega che invitano il sottosegretario Morani a smetterla con queste polemiche inutili che offendono lo sforzo che centinaia di medici e infermieri stanno compiendo in questi mesi. - La sottosegretaria Morani se davvero vuol essere utile alle Marche vigili affinché il commissario nominato dal suo governo invii alla regione i vaccini necessari a rispondere in maniera pronta e puntuale alle esigenze della popolazione. L’organizzazione messa in piedi dalla giunta regionale di centrodestra ha ampiamente dimostrato di saper fare squadra ed essere pronta a questa sfida”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-02-2021 alle 17:25 sul giornale del 10 febbraio 2021 - 165 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, pd, lega nord marche, lega nord, vaccinazioni, Alessia Morani, Consiglieri Regionali, lega marche, comunicato stampa, consiglieri lega

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bNsr





logoEV
logoEV