UniUrb, al via il corso online "Intelligenza Artificiale", con la media partnership di RAI Cultura

2' di lettura 19/02/2021 - In diretta sui social e sulla piattaforma MOOC dell'Università di Urbino Carlo Bo, all’indirizzo https://mooc.uniurb.it/aimooc/, parte il corso on line aperto e gratuito dedicato all’Intelligenza Artificiale, condotto dal professor Alessandro Bogliolo, informatico, con la collaborazione di tanti colleghi che arricchiranno l'offerta didattica con competenze complementari nei campi della filosofia, dell'antropologia, delle neuroscienze, della paletnologia, della biologia e della storia della scienza.

La finalità è quella di offrire una visione più ampia possibile di un argomento affascinante e complesso, valorizzandone gli aspetti multidisciplinari. Dove e come scocca la scintilla dell’intelligenza artificiale? Questa la principale domanda alla quale si cercherà di dare una risposta.

“L’intelligenza artificiale - dice Alessandro Bogliolo - è un ramo dell’informatica che da sempre suscita utopie e distopie, che impone all’umanità di interrogarsi sulle proprie prerogative e sui propri limiti, contrapponendoli a quelli delle opere del suo stesso ingegno”.

Il ciclo di lezioni, che si concluderanno a maggio 2021, affronterà questioni etiche, sociali e culturali, senza trascurare il cinema e la letteratura. Economisti, tecnologi e imprenditori parleranno delle applicazioni e delle prospettive di sviluppo del settore. Verranno presentate le principali forme di intelligenza artificiale e illustrati i principi di funzionamento di machine learning, reti neurali e algoritmi genetici. Gli informatici saranno affiancati da neurofisiologi e biotecnologi, che spiegheranno i sistemi biologici ai quali i sistemi artificiali si ispirano.

Nel corso del MOOC inoltre saranno proposte semplici attività di coding unplugged di programmazione visuale a blocchi per condurre piccoli esperimenti di intelligenza artificiale che consentiranno di comprenderne a fondo i limiti, le potenzialità e i principi di funzionamento.

Per partecipare al MOOC, che è libero e gratuito, basta registrarsi e accedere con un semplice click alla pagina https://mooc.uniurb.it/aimooc. Le lezioni, tenute in diretta, resteranno disponibili online per la fruizione on demand. Il completamento di tutte le attività previste, che includono la visione delle video-lezioni, la visione dei contenuti di RAI Scuola, il superamento dei test di verifica della comprensione e la consegna di tutti i compiti, sarà certificato da un attestato rilasciato sia in formato pdf stampabile che in formato open badge.

Come ogni corso UniUrb, il corso è accreditato ai fini della formazione per insegnanti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2021 alle 17:02 sul giornale del 19 febbraio 2021 - 203 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, università di urbino, intelligenza artificiale, rai cultura, alessandro bogliolo, corso online, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bOWJ





logoEV