Vaccinazione dei disabili gravi, Uniti per Urbino: "Diamo priorità a chi non può difendersi dalla pandemia"

1' di lettura 11/03/2021 - Il 13 Gennaio 2021 avevamo proposto di vaccinare i disabili gravi e i loro operatori, dopo false promesse, è sceso in campo direttamente il Premier Draghi ed il Ministro delle Disabilità ad affermare, ufficialmente, che vanno vaccinati coloro che sono riconosciuti dalla Legge 104.

Noi chiediamo che - finalmente - si proceda con celerità per una vaccinazione che doveva già essere fatta.

Se si ammala un soggetto riconosciuto dalla Legge 104 è quasi impossibile gestirlo in ambito ospedaliero.

Diamo priorità a chi non può difendersi dalla pandemia e che conta sul diritto che gli venga riconosciuto il suo status di persona veramente fragile.

G
iorgio Londei Capogruppo
Federico Cangini Consigliere
Luca Londei Consigliere


da Uniti per Urbino
Gruppo Consiliare





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2021 alle 21:15 sul giornale del 11 marzo 2021 - 133 letture

In questo articolo si parla di disabili, attualità, urbino, comune di urbino, vaccinazioni, Gruppo Consiliare, legge 104, uniti per urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bSbw





logoEV
logoEV