Morani: "Nelle Marche numeri falsi sui vaccini, interrogazione ed esposto, qualcuno ha mentito, verificare se è reato"

alessia morani| 1' di lettura 12/03/2021 - "Ieri ho denunciato pubblicamente il fatto, gravissimo, che la Regione Marche ha ricevuto più dosi di vaccino di quante ne abbia dichiarate. Oggi torno a chiedere spiegazioni anche con una interrogazione parlamentare urgente che depositerò stamani". Ad annunciarlo è Alessia Morani, deputata del Pd.

La parlamentare Dem, ieri, aveva rivelato, grazie a una richiesta di accesso agli atti presentata dai consiglieri regionali Antonio Mastrovincenzo e Anna Casini, che sono 211.740 le dosi di vaccino consegnate alle Marche e non 176.810 come riportato pubblicamente dalla giunta. Al tempo stesso le dosi somministrate sono 146.317 contro le 155.014 dichiarate.

"Chiederò a Mastrovincenzo e Casini - conclude Morani - di raccogliere tutto il materiale sulle dosi consegnate alle Marche e su quelle realmente effettuate per valutare se consegnarlo alla Procura della Repubblica. Ieri la regione ha prima dichiarato 211.740 dosi con un atto a firma del direttore Di Furia e nel tardo pomeriggio ha rettificato dichiarandone 176.810 con un atto firmato da un altro funzionario della regione: se qualcuno ha mentito dobbiamo saperlo e occorre verificare soprattutto se questa menzogna configura un reato".


da Alessia Morani
Deputata Partito Democratico





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2021 alle 13:10 sul giornale del 12 marzo 2021 - 152 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, marche, vaccini, vaccinazioni, esposto, Alessia Morani, onorevole, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bSkF





logoEV
logoEV