Toelettatura animali, domani si riapre, è arrivato l’ok della Regione Marche

toelettatura|toelettatura animali| 1' di lettura 29/03/2021 - Toelettatura degli animali c’è l’ok della Regione. Lo annuncia la CNA di Pesaro e Urbino che nei giorni scorsi aveva posto osservazioni e sollevato la questione per una ingiusta e dannosa chiusura relativa ad un tipo di attività di particolare importanza per l’igiene e la salute degli animali e dei loro proprietari, soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria.

CNA informa che il presidente Acquaroli ha firmato questa mattina una ordinanza con la quale si consente l’attività dei servizi di cura degli animali da compagnia (codice Ateco 96.09.04), sarà consentita (anche in zona rossa) dalle ore 00 del 30 marzo e fino al termine della dichiarazione si stato di emergenza, nel rispetto delle misure di contenimento del rischio di diffusione del virus già vigenti, nonché delle seguenti condizioni:

• Obbligo di appuntamento telefonico e on-line
• Autocertificazione del proprietario che l’animale non convive con persone poste in quarantena o affette da Covid 19
• Divieto di ingresso dei clienti presso i locali dell’esercizio
• Limitazione all’essenziale dei contatti tra addetti e clienti
• Obbligo di utilizzo dei mezzi di protezione personale anche durante i contatti con l’animale
• Rispetto del distanziamento interpersonale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2021 alle 12:35 sul giornale del 29 marzo 2021 - 155 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, cna, cna pesaro e urbino, toelettatura, comunicato stampa, toelettatura animali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bUZx