Obbligo di restare a casa per gli over 75 fino alla vaccinazione? ASUR: "Notizia falsa, denunceremo"

1' di lettura 03/04/2021 - La Direzione Generale dell’ASUR MARCHE comunica a tutta la popolazione che la notizia relativa all’avviso di restrizione obbligatoria per i cittadini di età compiuta di 75 anni e oltre è del tutto FALSA e verrà denunciata alla Polizia Postale per gli accertamenti del caso.

Sta girando infatti da alcune ore sui social una notizia del tutto infondata ed estranea all’ASUR.

In un momento così difficile ci si appella a tutta la popolazione affinchè sia attenta e vigile circa le fake news e che non contribuisca ad alimentarle con le condivisioni.

Si invitano pertanto tutti a consultare i canali ufficiali per acquisire informazioni corrette e veritiere.

Si ricorda che la Regione Marche ha aperto a tal proposito sul sito istituzionale una pagina dedicata alla SARS-COV2 sempre aggiornata in cui è possibile trovare le informazioni, i dati aggiornati e gli slot per le prenotazioni relativamente alle categorie previste dal piano vaccinale nazionale.

Aiutateci a frenare queste iniziative deplorevoli.


da Asur Marche
Azienda Sanitaria Unica Regionale






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2021 alle 12:05 sul giornale del 03 aprile 2021 - 210 letture

In questo articolo si parla di attualità, asur marche, vaccinazioni, fake news, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bV1N





logoEV
logoEV