Abbattuti oltre venti pini nei pressi del Santuario di Cà Staccolo, Uniti per Urbino presenta un'interrogazione

1' di lettura 09/04/2021 - Interrogazione consiliare del gruppo Uniti per Urbino volta a conoscere le motivazioni dietro l'abbattimento di oltre venti pini lungo il tratto che conduce al Santuario di Cà Staccolo.

Questo il testo integrale dell'interrogazione a risposta scritta:

Noi sottoscritti Consiglieri comunali,

visto l’abbattimento di oltre 20 pini lungo il tratto che conduce al Santuario di Cà Staccolo in un momento così delicato - visto il protrarsi della pandemia - dove gli stessi alberi hanno una funzione di assorbimento forestale quale attività di mitigazione climatica, complementare ed integrativa alla riduzione delle emissioni "alla fonte"

siamo a chiedere:
a) i motivi di tale abbattimento;
b) il parere della Commissione che si occupa del verde urbano.

Giorgio Londei Capogruppo
Federico Cangini Consigliere
Luca Londei Consigliere


da Uniti per Urbino
Gruppo Consiliare







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2021 alle 22:47 sul giornale del 09 aprile 2021 - 624 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, comune di urbino, Gruppo Consiliare, abbattimento alberi, interrogazione consiliare, ca' staccolo, uniti per urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWN1