Prevenzione amministrativa antimafia, provvedimenti interdittivi per due imprese edili dell'entroterra

1' di lettura 29/04/2021 - Nel quadro dell’azione di prevenzione amministrativa antimafia, la Prefettura di Pesaro e Urbino ha adottato, nei giorni scorsi, due provvedimenti interdittivi nei confronti di altrettante imprese nel territorio provinciale.

Le due imprese, operanti nel settore edilizio, ristrutturazioni civili e industriali, hanno sede in due comuni dell’entroterra.

I provvedimenti sono frutto dell’intenso lavoro di approfondimento svolto dal Gruppo provinciale Interforze coordinato dalla Prefettura.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".






Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2021 alle 20:20 sul giornale del 29 aprile 2021 - 297 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere urbino, entroterra, antimafia, impresa edile, articolo, Prefettura di Pesaro e Urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZ8x