Da lunedì quasi tutta Italia in zona gialla, unica eccezione la Valle d'Aosta

1' di lettura 14/05/2021 - Da lunedì 17 maggio quasi tutta Italia sarà in zona gialla, con la sola eccezione della Valle d'Aosta che rimarrà ancora in arancione.

Per ciò che riguarda la nostra regione ad annunciarlo, come di consueto, è stato il presidente Francesco Acquaroli.

Rimarranno quindi invariate anche per la prossima settimana le restrizioni previste dalle norme anti-covid in vigore.

A livello nazionale passano in zona gialla anche Sicilia e Sardegna, lasciando così la Valle d'Aosta l'unica regione ancora in arancione.

L'indice di trasmissibilità RT in Italia è sceso da 0,89 a 0,86.

____
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".
Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città Whatsapp Telegram
Ancona 350.0532033 @VivereAncona
Ascoli 353.4149022 @VivereAscoli
Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Civitanova 348.7699158 @VivereCivitanova
Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Fano 350.5641864 @VivereFano
Fermo 351.8341319 @VivereFermo
Jesi 371.4821733 @VivereJesi
Macerata 328.6037088 @VivereMacerata
Osimo 320.7096249 @VivereOsimo
Pesaro 371.4439462 @ViverePesaro
Recanati 366.9926866 @VivereRecanati
San Benedetto 351.8386415 @VivereSanBenedetto
Senigallia 351.7275553 @VivereSenigallia
Urbino 371.4499877 @VivereUrbino





Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2021 alle 21:03 sul giornale del 14 maggio 2021 - 153 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marche, italia, vivere urbino, valle d'aosta, articolo, covid 19, spostamenti, zona gialla

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b200





logoEV
logoEV